4. Creano finti siti web di banche

Le e-mail di phishing di solito riportano nel testolink che portano a finti sitiweb di banche, dove ti verrà richiesto di divulgare le tue informazioni finanziarie e personali.

Quali sono i segni?

I siti web bancari contraffatti sembrano quasi identici ai siti ufficiali delle banche. Questi siti spesso dispongono di una finestra pop-up che chiede di inserire le credenziali bancarie. Le banche reali non usano queste finestre pop-up.

Questi siti di solito presentano:

  • urgenza: non troveraielementi di urgenza sul vero sitoweb della tua banca;
  • design scadente: sii cauto con i siti web che presentano difetti di design o errori di ortografia e grammatica;
  • finestre pop-up: sono comunemente utilizzate per raccogliere informazioni sensibili. Non cliccarci sopraed evita di inserire dati personali su tali finestre.

Che cosa puoi fare?

  • Non fare mai clic sui linkpresenti nelle e-mail che conducono al sito web della banca.
  • Digita sempre il collegamento manualmente o utilizza un collegamento esistente dal tuo elenco dei siti web preferiti.
  • Utilizza un browser che ti consente di bloccare finestre pop-up.
  • Se la tua banca ha davvero bisogno di sottoporre qualcosa di importante alla tua attenzione, ti avviserà quando accederai al tuo internet banking.
  • Se hai dubbi, chiama la tua banca.