B

Termini utili:

BACK UP FACILITIES Linee di credito accordate in appoggio ad una emissione di titoli. Rende possibile la separazione delle diverse funzioni tradizionalmente svolte dalle istituzioni bancarie, trasformando la funzione cr ...
BACK-TO-BACK LOAN Prestito eseguito in una determinata valuta con garanzia di un prestito fatto in un altro paese in un`altra valuta.
BACKTESTING Analisi retrospettive volte a verificare l'affidabilità delle misurazioni delle fonti di rischio associate alle posizioni dei portafogli di attività.
BACKWARDATION Situazione di mercato in cui i prezzi dei futures sono più bassi, gradualmente, tanto più lontani sono i mesi di consegna.
BAILOUT Ipotesi di intervento di salvataggio da parte dei poteri pubblici per evitare una situazione fallimentare in un`azienda di vaste dimensioni. L`intervento si sostanzia in genere o concedendo prestiti a ...
BALANCE FUND V. Fondi comuni d`investimento.
BALANCE SHEET Indica il bilancio patrimoniale di una società ad una certa data, al fine di accertarne lo stato di salute.
BALANCE SHEET RESTRUCTURING Intervento volto a modificare il rapporto tra debiti e capitale di rischio di una società per azioni.
BAN V. Bond Anticipation Notes.
BANCA CENTRALE EUROPEA (BCE) Istituita nel giugno 1998, dotata di personalità giuridica, assicura - direttamente o per il tramite delle banche centrali nazionali - lo svolgimento dei compiti assegnati all`Euro-sistema e al Sistem ...
BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI (BRI) Istituto finanziario internazionale cui è demandato di promuovere la cooperazione fra banche centrali e di fornire loro assistenza finanziaria. É stata istituita nel 1930 ed ha sede a Basilea. Dall`ar ...
BANCA DEPOSITARIA Istituto presso il quale devono essere depositati i titoli e le disponibilità liquide che compongono il patrimonio di un fondo comune di investimento. Provvede anche all`esecuzione delle operatività d ...
BANCA D`ITALIA Banca centrale che svolge funzioni di vigilanza sul sistema finanziario e mette in atto le scelte di politica monetaria decisa della Banca Centrale Europea.
BANCA D`ITALIA REGOLAMENTO LORDO (BIREL) Insieme delle infrastrutture, delle norme e delle procedure tecniche e operative che consentono ai partecipanti di regolare singole operazioni o reciproche obbligazioni direttamente su conti presso la ...
BANCA EUROPEA DEGLI INVESTIMENTI (BEI) Creata dall`articolo 129 del Trattato di Roma, la BEI è la principale istituzione finanziaria di investimento dell`Unione.
BANCA EUROPEA PER LA RICOSTRUZIONE E LO SVILUPPO (BERS) Istituzione finanziaria nata nel 1990 allo scopo di favorire il passaggio dei sistemi economici dei Paesi dell`Est da un`economia centralizzata ad un`economia di mercato, promuovendo iniziative privat ...
BANCA INTERNAZIONALE DEGLI INVESTIMENTI (BII) Opera all`interno del Comecon e suo compito istituzionale è quello di concedere crediti a lungo e medio termine per investimenti destinati al progresso tecnico ed a un migliore utilizzo delle risorse ...
BANCA INTERNAZIONALE PER LA COOPERAZIONE ECONOMICA (BICE) Organismo creditizio costituito a Mosca nel 1964 con il compito di regolare le operazione commerciali a breve tra i paesi del Comecon.
BANCA INTERNAZIONALE PER LA RICOSTRUZIONE E LO SVILUPPO (BIRS) Istituzione creditizia intergovernativa costituita nel 1944 con lo scopo di contribuire al finanziamento delle attrezzature produttive distrutte dalla guerra. Ha sede a Washington e comprende, oltre c ...
BANCA MISTA Con quest`ultima terminologia vengono in genere definiti gli istituti che svolgono al tempo stesso un`attività di credito ed un`attività in titoli, finanziandosi contemporaneamente sia a breve sia nel ...
BANCA POPOLARE Istituto di credito di diritto privato, costituito in forma cooperativa a responsabilità limitata. Nate come istituti che si rivolgevano alle categorie sociali più modeste, raccogliendone i risparmi e ...
BANCA UNIVERSALE La banca universale viene generalmente definita come un istituto di credito operante su tutti i comparti del mercato del credito e di quello dei titoli, in assenza di vincoli di specializzazione per s ...
BANCOMAT Sistema che consente al depositante di una banca di utilizzare una rete di distributori automatici di banconote installati a cura non solo della propria banca ma anche di tutte le altre aderenti al ci ...
BANCOPOSTA Complesso di servizi di tipo bancario svolti dall`Amministrazione postale a favore dei privati.
BANCOR Denominazione data dal Keynes alla moneta di conto internazionale che avrebbe dovuto affiancare l`oro come mezzo di pagamento salvo a sostituirlo del tutto in un futuro.
BANK FINANCIAL STRENGTH RATING Valutazione relativa alla solvibilità e stabilità intrinseche di una banca (individual rating).
BANKERS Consulenti nelle banche d`investimento, distinti dai traders che forniscono consulenze alle società riguardo l`emissione di nuove azioni, fusioni e acquisizioni.
BANKERS DRAFT Assegno di c/c tratto da una banca sui propri corrispondenti esteri.
BANKING BOOK Solitamente riferito a titoli o comunque a strumenti finanziari in genere, identifica la parte di tale portafoglio destinato all'attività 'proprietaria'.
BAR CHART **(grafico a barre)**Tecnica di rappresentazione grafica dei prezzi di mercato. In genere vengono indicati fino a quattro valori (open, high; low, close) per ogni periodo (giorno, settimana, mese)
BARILE Unità di misura corrispondente a litri 158,984, cui si riferiscono le quotazioni degli oli minerali sui mercati internazionali.
BARTER AGREEMENT Accordi bilaterali di baratto senza regolamento in vigore soprattutto con gli Stati dell`Est europeo.
BASE Prezzo di mercato di un titolo sul quale è stato stipulato un contratto a premio.
BASE MONETARIA Designa sia la moneta legale sia le attività finanziarie detenute dal pubblico e dalle aziende di credito che possono essere convertite a richiesta in moneta legale. L`importanza della base monetaria ...
BASIS Differenza tra i prezzi di una stessa attività di pari durata, quotati nel mercato a pronti e nel mercato a termine.
BASIS POINT Unità di misura, corrispondente ad un centesimo di punto percentuale (e quindi allo 0,01%), con cui si indicano le variazioni dei tassi di interesse, dei cambi dei rendimenti dei titoli di Stato ovver ...
BASIS POINT VALUE (BPV) Variazione del prezzo di un titolo o di un portafoglio obbligazionario derivante da una variazione nel rendimento di 1 punto base. Esprime la misura della sensibilità del prezzo di un titolo al variar ...
BASIS SWAP Contratto che prevede lo scambio, tra due controparti, di pagamenti legati a tassi variabili basati su un diverso indice.
BASIS TRADING Posizione arbitraggistica comprensiva di una posizione corta in future e della corrispettiva posizione lunga in cash, caratterizzata da un costo complessivo - dato dalla somma del prezzo della posizio ...
BASKET Detto anche canestro: gruppo di titoli/indici presi come riferimento.
BC NET V. Business Cooperation Network.
BCE V. Banca Centrale Europea.
BEAR MARKET In borsa significa Fase ribassista del mercato (bear = orso) Letteralmente orso. una situazione di quotazioni al ribasso.
BEARER BOND Obbligazione al portatore. É facilmente trasferibile e consente al proprietario di sottrarsi alla tassazione.
BEI V. Banca Europea per gli Investimenti.
BENCHMARK Titolo, indice o tasso rappresentativo di un segmento di mercato, utilizzato di norma come termine di paragone per valutare l'adeguatezza della redditività di singoli strumenti finanziari o di portafo ...
BENCHMARKING Approccio strutturato e permanente che ha lo scopo di con-frontare i prodotti/processi della propria azienda con i leader di mercato. Tali leader possono appartenere o meno al settore merceologico del ...
BENEFIT (fringe benefit).Compensi non monetari riconosciuti a dipendenti per accrescerne la fedeltà e la disponibilità.
BENI RIFUGIO Beni con valore intrinseco non soggetto a svalutazione (gioielli, oggetti d`arte, valute come il dollaro statunitense e il franco svizzero), particolarmente adatti a investimenti in periodi di congiun ...
BERS V. Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo.
BEST EFFORT Oltre che con asta i titoli possono essere collocati a fermo. Si ha l`ipotesi prevista quando gli intermediari si impegnano a collocare i titoli al meglio delle proprie possibilità, senza però assicur ...
BEST EXECUTION Negoziazione su uno strumento finanziario quotato in un mercato regolamentato al di fuori di esso e a condizioni di prezzo migliori di quelle disponibili sul mercato stesso. Costituisce una delle ipot ...
BEST PRACTICES Rappresentano, con riferimento a prestazioni o indicatori particolari, le migliori applicazioni esistenti al mondo.
BETA Indice che misura il rischio non diversificabile (o sistematico) cui è soggetto un titolo azionario e la sensibilità dei titoli ai movimenti dell`indice generale del mercato. Assume valori che oscilla ...
BIC Il BIC (Bank Identifier Code) è un codice (codice SWIFT) utilizzato nei pagamenti internazionale per identificare la Banca del beneficiario; è disponibile praticamente per quasi tutte le banche del mo ...
BICE V. Banca Internazionale per la Cooperazione Economica.
BID Nella terminologia di borsa indica un`offerta fatta in vista del rilievo di un pacchetto azionario; è il livello di prezzo a cui i compratori di un titolo sono disposti ad acquistare dai venditori (no ...
BID AND ASK Espressione che nel linguaggio di borsa indica il prezzo al quale un probabile acquirente o venditore è disposto a comprare o a vendere titoli o divise estere.
BID ASK SPREAD Differenziale lettera - denaro.
BID BOND Clausola di garanzia in uso nel contratti internazionali di appalto. Con tale clausola si assume l`obbligo di pagare una somma determinata qualora l`appaltatore rimasto aggiudicatario non adempia le c ...
BII V. Banca Internazionale degli Investimenti.
BILANCIA DEI PAGAMENTI Documento contabile che registra le transazioni economiche intervenute in un dato periodo tra i residenti e i non residenti di un`economia. Per residente in un`economia si intende ogni persona fisica ...
BILANCIO Documento contabile redatto annualmente dagli amministratori che riporta tutte le attività e le passività relative all`impresa, rappresenta la consistenza patrimoniale della società al termine di ogni ...
BILANCIO CONSOLIDATO Bilancio in cui vengono indicate attività, passività e mezzi propri della società capogruppo, che lo redige, e delle società da essa controllate
BILL OF LADING Polizza di carico, ha la funzione di titolo di credito rappresentativo della merce viaggiante per mare e quella di titolo di consegna della merce stessa.
BILL PURCHASE AGREEMENT Accordo di cessione (pro soluto o pro solvendo) di titoli cambiari stilati in valuta estera da parte di un esportatore ad una banca o altro ente finanziatore.
BIRS V. Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo.
BIT V. Bureau International du Travail.
BLACK & SCHOLES (**Teoria di**). Formula di pricing per la valutazione di opzioni di tipo europeo su strumenti finanziari che non pagano dividendi. Questa formula è un`equazione differenziale che deve essere soddisfa ...
BLACK MONDAY indica il lunedì nero del 19.10.1987, giorno in cui si verificò a Wall Street il più pesante crollo dal 1929.
BLOCK TRADING Indica nella terminologia delle borse valori operazioni che comportano il trasferimento di grossi lotti di titoli.
BLUE CHIPS Titoli azionari il cui corso di borsa è particolarmente elevato a causa della loro alta redditività. Si tratta di titoli emessi da imprese affermate e ad alta capitalizzazione, che presentano una elev ...
BOARD BROKER Sistema introdotto nel 1985 all`Amex per la negoziazione di optioni e futures.
BOC V. Buoni Ordinari Comunali.
BOLLINGER BANDS Le bande Bollinger (dal nome dell`analista) evidenziano in un grafico la fascia di prezzo massima e minima in un certo periodo; di solito quando un titolo oltrepassa la fascia massima l`andamento è ri ...
BOND Obbligazione (titolo di credito), che ha un rendimento predeterminato e il rimborso del capitale alla scadenza
BOND ANTICIPATION NOTES (BAN) Emissione di titoli a breve termine (notes), il cui rimborso è garantito da introiti di futuri prestiti a medio-lungo termine (bonds).
BOND WITH CALL OPTION Eurobbligazione con un`opzione incorporata che consente all`emittente di rimborsare il titolo prima della scadenza, a una data o entro un arco di tempo prefissato, a un prezzo stabilito al momento del ...
BOND WITH PUT OPTION Il portatore di questa eurobbligazione ha il diritto di esercitare un`opzione di vendita, può cioè rivendere all`emittente i titoli ad un prezzo prestabilito ed in data o date predeterminate.
BONIFICO BANCARIO Operazione con la quale si mette a disposizione di una persona (fisica o giuridica) una determinata somma di danaro per disposizione di terzi.
BONIFICO CROSS - BORDER Trasferimento di fondi disposto dalla clientela ed eseguito con l`intermediazione di operatori insediati in paesi differenti. Include anche il trasferimento disposto tra succursali di una stessa banca ...
BONUS Detto anche share. Azioni da assegnare gratuitamente, in proporzione al capitale detenuto, ai sottoscrittori che avranno conservato per un tempo minimo prefissato la quota azionaria acquistata in sede ...
BOOK DI NEGOZIAZIONE Detto anche book di contrattazione. Prospetto video su cui compaiono le Pan (proposte di negoziazione) presenti sul mercato, in un dato momento e per ogni titolo, suddivise tra `lato delle compere` e ...
BOOK VALUE Valore di un`azione ottenuto dividendo il patrimonio netto per il numero di azioni ordinarie.
BORSA ITALIANA S.P.A. Società privata con un azionariato composto da banche, Sim, associazioni di emittenti e altri attori del mercato: gestisce e disciplina il mercato borsistico; è operativa dal 2 gennaio 1998.
BORSA MERCI Mercato organizzato in cui vengono negoziati contratti a pronti (spot) e/o a termine (forward), relativi a merci. Esso concentra la domanda e l`offerta di determinati beni, generando un prezzo che rap ...
BORSA VALORI Mercato finanziario nel quale viene promosso il massimo volume di scambi possibile di valori mobiliari e divise estere. La struttura organizzativa delle Borse valori poggia su alcuni aspetti fondament ...
BORSELLINO ELETTRONICO Carta a microcircuito a spendibilità generalizzata in cui somme fino a un valore monetario memorizzato sulla stessa possono essere trasferite direttamente dalla carta del portatore a quella dell`eserc ...
BORSINO Spazio o locale che la banca mette a disposizione dei clienti per seguire l`andamento delle quotazioni dei titoli di Borsa
BOT V. Buoni Ordinari del Tesoro.
BPR (BUSINESS PROCESS RECUGINECRING) Reimpostazione di fondo e riprogettazione radicale dei processi per ottenere drastici miglioramenti nelle loro prestazioni (costi, qualità, servizio, velocità).
BPV V. Basis Point Value.
BREAK EVEN PERIOD Periodo di pagamento secondo la traduzione letterale, durante il quale il livello di produzione o il volume delle vendite di un`impresa si mantengono stabilmente intorno ad un valore tale da non dar l ...
BREAK EVEN POINT In economia aziendale identifica il momento in cui i ricavi di una società od un progetto k pareggiano i costi totali.
BREAK EVEN YIELD Situazione in cui il saggio di rendimento dei redditi azionari ed obbligazionari equivale al saggio di interesse corrisposto per acquistarli.
BREAK FORWARD CONTRACT Contratto forward convenzionale sui tassi di cambio che permette all`acquirente di rompere il contratto a un tasso prefissato, quando il tasso sul mercato a pronti vigente alla scadenza è più vantaggi ...
BREAKOUT E` il punto in cui avviene la rottura di un supporto, di una resistenza o di un canale: dopo un breakout può verificarsi un pullback.
BREAKTHROUGH Drastico miglioramento di una determinata prestazione operativa tale da rappresentare una decisa discontinuità rispetto alle prestazioni precedenti.
BRETTON WOOD AGREEMENTS Intese sottoscritte inizialmente da 44 paesi il 22 luglio del 1944, che costituiscono la base dell`organizzazione internazionale nella sfera sia della cooperazione valutaria a breve - medio termine, s ...
BREVE TERMINE Un giorno, una settimana o poco più, secondo il cronometro degli investimenti in borsa.
BRI V. Banca dei Regolamenti Internazionali.
BRIDGE FINANCING Si intende l`assunzione di partecipazioni di minoranza in aziende prossime alla quotazione di borsa o comunque per le quali è già programmata una totale o parziale cessione a terzi, sicché l`intervent ...
BROKER Intermediario che, in cambio di una commissione, agisce come intermediario tra due controparti interessate alla conclusione di una transazione. Raccogliendo informazioni e quotazioni da più soggetti, ...
BTP V. Buoni del Tesoro Poliennali.
BTP FUTURE Contratto standardizzato per l`acquisto o la vendita a termine di un ammontare di Buoni Poliennali del Tesoro pari a 100000 Euro, le cui caratteristiche debbono rispettare un set di requisiti prefissa ...
BUDGET Bilancio di previsione, settoriale o generale, concernente un`impresa o un gruppo di aziende tra loro collegate, al fine di valutare eventuali scostamenti dai dati programmati ed intervenire tempesti ...
BUDGETARY CONTROL Raffronti dei dati reali con quelli inseriti nel budget, al fine di individuare ed interpretare gli spostamenti delle quantità consuntive da quelle assunte come normali o ottime nel preventivo.
BUFFER STOCKS Le c.d. scorte - tampone. Trattasi di materie prime tenute di scorta allo scopo di ridurre le fluttuazioni dei prezzi. La finalità è quella di adeguare l`offerta delle merci che arriva sul mercato all ...
BUILD IN FREXIBILITY Flessibilità automatica del bilancio statale che indica la capacità di alcune sue voci di variare automaticamente al variare della situazione economica, in modo tale da determinare un effetto stabiliz ...
BULL Toro. In Borsa è il simbolo delle quotazioni in ascesa, al contrario dell`orso.
BULL AND BEAR Prestito obbligazionario suddiviso in due parti: la prima (parte bear) è offerta ai risparmiatori ribassisti, mentre la seconda (parte bull) a quelli rialzisti. Ai primi spetta una cedola più alta che ...
BULL MARKET Indica un andamento positivo (rialzista) della borsa caratterizzato da abbondanti mezzi finanziari che determinano un ampio volume di contrattazioni e quindi corsi sostenuti dei titoli a listino.
BUNNY BOND Questo strumento finanziario dà diritto al portatore di reinvestire l`interesse ricevuto in obbligazioni con le stesse caratteristiche del bunny bond sottoscritto.
BUONI DEL TESORO Il Tesoro, per reperire le risorse finanziarie da destinare alla copertura del disavanzo dello Stato, può:< *ricorrere al mercato monetario o finanziario, emettendo titoli a breve, a medio o a lungo ...
BUONI DEL TESORO POLIENNALI (BTP) Titoli del debito pubblico italiano a medio/lungo termine a tasso fisso, emessi dal Ministero del Tesoro al fine sia di fronteggiare spese a scadenza differita (con carattere d`investimento) e sia di ...
BUONI FRUTTIFERI La dottrina distingue i depositi bancari di denaro secondo il criterio della forma che essi assumono in depositi ordinari (o semplici), depositi a risparmio e depositi in conto corrente. La caratteris ...
BUONI ORDINARI COMUNALI (BOC) Previsti dalla Legge 142/90, consentono di reperire ai Comuni delle risorse finanziarie senza agire sulla leva fiscale. Titoli pubblici a lunga scadenza con sistema di rimborso frazionato durante tutt ...
BUONI ORDINARI DEL TESORO (BOT) Titoli emessi dal Ministero del Tesoro a breve termine (a 3, 6 e 12 mesi) al portatore, per provvedere sia alla copertura del fabbisogno statale e sia a regolare la liquidità del sistema ed indirettam ...
BUONI POSTALI FRUTTIFERI Detti anche BPF, sono titoli nominativi del debito pubblico emessi `a rubinetto` da tutti gli uffici postali della Repubblica. Le loro caratteristiche sono stabilite con decreto del Ministro del Tesor ...
BUONO DI SUBANTICIPAZIONE Viene emesso, su espressa autorizzazione che si concretizza con l`emanazione di un decreto ministeriale, dal funzionario delegation favore di propri dipendenti. dislocati in altre località, i quali lo ...
BUONO SU ORDINE DI ACCREDITAMENTO Viene emesso dal `funzionario delegato` a proprio favore.
BUREAU INTERNATIONAL DU TRAVAIL (BIT) Istituzione creata nel 1919 in base al trattato di Versailles ed affidata alle Nazioni Unite nel 1946. Ha tra i suoi scopi quello di migliorare le condizioni di lavoro e diffondere la sicurezza social ...
BUSINESS CONFIDENCE Indice della fiducia degli investitori sulla futura evoluzione del ciclo economico. Viene elaborato sulla base di sondaggi di opinione alle imprese
BUSINESS COOPERATION NETWORK (BC NET) Sistema informativo, varato dalla Cee, che collega circa 250 tra consulenti di impresa, organizzazioni professionali europee ed eurosportelli.
BUSINESS GAME Addestramento per dirigenti che si basa sulle simulazioni di determinate situazioni, in relazione alle quali debbono essere adottate decisioni di carattere manageriale.
BUSINESS PLAN Documento del piano di crescita dell`impresa con il quale l`imprenditore illustra, ai potenziali finanziatori o partner, la proiezione nel lungo periodo del suo piano d`azione in termini di strategia, ...
BUSINESS TO BUSINESS E` il settore delle Net Company che vendono prodotti o servizi tecnologici ad altre società, e non ai consumatori.
BUSINESS TO CONSUMER E` il settore delle Net Company che vendono prodotti o servizi direttamente al pubblico di massa, ai consumatori di massa, ai consumatori.
BUSTED CONVERT Obbligazioni convertibili prive di valore. Dette così, perché il loro prezzo di conversione è di parecchio superiore al loro prezzo di mercato.
BUY BACK Acquisto di azioni proprie di solito svolto per sostenere il valore dell`azione in borsa.L`operazione è regolata dall`art. 2357 c.c., secondo cui è possibile l`acquisto solo di azioni interamente libe ...
BUYERS CALL Si tratta di un`opzione trasferibile, per l`acquisto di un dato numero di azioni ad un certo prezzo e durante un determinato periodo di tempo.
BUYERS` MARKET Letteralmente `mercato dei compratori`, situazione che si verifica quando l`offerta di merci sul mercato è superiore alla domanda a prezzi correnti. Come conseguenza le scorte si ammassano, i prezzi d ...