D

Termini utili:

DAILY ROUTINE WORK (DRW) È il processo fondamentale della Qualità Totale finalizzato ad assicurare il mantenimento in ogni processo aziendale e un incrementale miglioramento delle performance. Può essere applicato in ogni uni ...
DATA DI REGOLAMENTO Giorno in cui il cliente salda con l`intermediario l`operazione di compravendita dei titoli
DATI FINANZIARI Principali dati del bilancio ufficiale allegato, relativi al fatturato, al capitale sociale, al totale delle attività e alle immobilizzazioni (terreni e fabbricati, impianti, macchinari e attrezzature ...
DAX E` l`indice che rappresenta l`andamento della Borsa tedesca
DAX 30 Indice sintetico della Borsa valori di Francoforte; si riferisce ai 30 titoli più trattati
DAY TO DAY MANAGEMENT Presidio e gestione del miglioramento continuo in ogni attività/processo aziendale in ottica di soddisfazione dei clienti interni. Concetto sostanzialmente equivalente al DRW (v.).
DAY TRADER Chi opera in borsa per puri scopi speculativi, comprando e rivendendo le azioni in giornata
DAY TRADERS Chi vende e compra titoli nel corso della giornata. Investitori che cercano di trarre profitto dai piccoli spostamenti dei prezzi delle azioni o di strumenti derivati come i futures, qualora vogliano ...
DAY TRADING Compravendita di azioni in giornata a scopo speculativo
DAYLIGHT OVERDRAFTS Detti anche intraday, rappresentano gli scoperti intragiornalieri che si verificano quando un`istituzione creditizia trasmette fondi sul Fedwire eccedenti il saldo delle sue riserve o del suo conto di ...
DEAD ASSET Indica le parti dell`attivo patrimoniale inutilizzato ai fini della produzione del reddito d`impresa.
DEALER Intermediario autorizzato a svolgere l`attività di negoziazione, che gestisce in nome e per conto proprio un portafoglio titoli di proprietà della clientela. Al contrario del broker, si assume in prim ...
DEAR MONEY Indica la politica di alti tassi d`interesse praticata dal governo per mantenere alto il prezzo dei prestiti in moneta. Lo scopo di tale politica è generalmente duplice: *contrastare l`inflazione rid ...
DEBORDANTE Ordine di borsa che verrà eseguito solo quando la quotazione del titolo ha raggiunto il livello richiesto, pertanto il prezzo di acquisto sarà superiore al prezzo corrente e viceversa in caso di vendi ...
DEBT - EQUITY SWAP Consiste nella conversione del debito estero in titoli di società partecipate.
DEBT MANAGEMENT L`espressione viene talora tradotta con `gestione del debito pubblico`; ha per oggetto la composizione di detto debito ed assomma tutte le tecniche di intervento sia per mezzo di operazioni di mercato ...
DECOUPLING Sganciamento fra tassi d`interesse.
DEFAULT (INADEMPIENZA) L`incapacità, da parte di un Aderente, di adempiere, nei termini previsti dal Regolamento, ad un istruzione di pagamento, per ragioni che non siano tecniche e comunque temporanee.
DEFAULT FUND Fondo alimentato dai versamenti degli Aderenti, in proporzione ad un parametro prefissato (ad esempio, all`ammontare dei margini iniziali versati nel periodo di riferimento), costituito a garanzia del ...
DEFICIT DEL BILANCIO STATALE Eccedenza dei valori passivi su quelli attivi evidenziata nel bilancio dello Stato che viene indicata come deficit finanziario.
DEFICIT SPENDING Manovra finanziaria pubblica tendente a stimolare l`attività economica attraverso la formazione di un disavanzo nel bilancio dello Stato. Si parla anche di finanza compensativa in quanto si determina ...
DEFLATORE Numero indice dei prezzi utilizzato per depurare dalle variazioni dei prezzi i valori in moneta di una grandezza economica, in modo da isolarne le modificazioni intervenute in termini reali. Esso è ge ...
DELAYERING Si identifica con delayering il complesso di metodologie e strumenti di analisi organizzativa che, attraverso la riprogettazione dei ruoli, per-mette di definire strutture piatte e flessibili.
DELTA Coefficiente che misura la sensibilità del prezzo di un`opzione al variare del prezzo del sottostante.
Un Delta prossimo a 100 indica l`elevata probabilità che i warrant in questione abbiano un va ...
DELTA NEUTRAL Posizione, in opzioni o future o entrambi, caratterizzata da un delta pari a zero, ossia insensibile a variazioni del prezzo dell`attività sottostante.
La condizione d`invarianza del valore del por ...
DEMATERIALIZZAZIONE Dal 1 gennaio 1999 tutti i titoli quotati non possiedono più natura cartacea ma sono rappresentati da iscrizioni nei conti di una banca o di un altro intermediario finanziario detenuti per conto propr ...
DENARO LETTERA Detto Bid/Ask. Quotazione fatta da un operatore, costituita da un prezzo di acquisto e da un prezzo di vendita. La differenza tra i due prezzi viene detta spread.
DEPLOYMENT Nell'ambito del Cwqc la parola deployment fu utilizzata per la prima volta al termine degli anni sessanta. Essa significa letteralmente 'spiegamento, apertura'. Due sono in particolare gli aspetti del ...
DEPOSITI TRANSNAZIONALI Cross-border deposits. Depositi intrattenuti con istituzioni al di fuori del paese di residenza del detentore.
DEPOSITO BANCARIO Somma di denaro che un cliente affida a una banca, ricevendone in cambio un interesse e riservandosi il diritto di rientrare in possesso della somma
DEPOSITO CHIUSO Deposito presso una banca di un oggetto a cui vengono apposti i sigilli necessari per la chiusura ermetica.
DEPREZZAMENTO Nel mercato dei cambi, indica una variazione verso il basso del valore di una moneta rispetto alle altre.
DERIVATI Strumenti finanziari il cui prezzo deriva dal valore di mercato dell`attività sottostante. Tra i derivati ci sono titoli quotati, in mercati specializzati e regolamentati (future ed opzioni) ed anche ...
DERIVATO IMPLICITO Strumento finanziario che si trova all`interno di un titolo strutturato.
DESIGN REVIEW Riesame critico del progetto svolto in maniera sistematica, pianificata e interfuzionale per garantire che il progettista abbia utilizzato tutte le conoscenze, i metodi, le norme disponibili al fine d ...
DESK Generalmente identifica una unità operativa presso la quale è accentrata una particolare attività.
DEVIAZIONE STANDARD Rappresenta l`oscillazione dell`andamento dell`investimento ex post e sostanzia quantitativamente, la `volatilità` di un investimento o di un mercato. A minori valori corrisponde una migliore valutazi ...
DIAGRAMMA AD ALBERO Tecnica di aggregazione/disaggregazione per l'analisi dei numerosi elementi che concorrono a determinare un fenomeno osservato (anomalia, soluzione tecnica, progetto, informazione ecc.). Possibili cam ...
DIAGRAMMA CAUSA EFFETTO E' una forma di rappresentazione logica e strutturata dei legami esistenti tra un effetto e le relative cause. Con il termine `effetto` generalmente si intende un qualunque problema si voglia analizza ...
DIREZIONE PER POLITICHE (DPP) La direzione per politiche è la dimensione manageriale fondamentale della Qualità Totale. E' un processo gestionale su base annuale che si propone di dare concreta traduzione operativa alla strategia ...
DIRITTI ACCESSORI Per le azioni, sono diritti connessi al possesso di azioni od obbligazioni, quali il dividendo, il premio, l`interesse, il diritto d`opzione o diritto di voto.
DIRITTO DI OPZIONE Il diritto d'opzione consiste nella facoltà attribuita dalla legge, in via prioritaria e preferenziale, ai soci e ai possessori di obbligazioni convertibili, di sottoscrivere in sede di aumento di cap ...
DIRITTO DI VOTO Il diritto al voto che ogni titolo azionario, escluse le azioni di risparmio e di godimento, attribuisce al suo possessore in occasione delle assemblee dei soci delle società per azioni.
DISAGGIO DI EMISSIONE Riferito alle obbligazioni, indica la differenza tra il valore nominale e il prezzo di emissione, quando quest`ultimo sia inferiore al primo.
DISCOUNT BROKER Chi opera nel campo dell`intermediazione mobiliare richiedendo una commissione inferiore a quella del broker tradizionale, in quanto si limita a ricevere l`ordine e ad immetterlo sul mercato cui si fa ...
DISPOSIZIONE DI INCASSO Ordine dato da un cliente alla propria banca di incassare - direttamente o tramite altra istituzione creditizia - un credito vantato nei confronti di un terzo. L`ordine può essere impartito mediante l ...
DISPOSIZIONE DI PAGAMENTO Detta anche bonifico. Disposizione data da un cliente (ordinante) alla propria banca di effettuare un pagamento in favore di un terzo (beneficiario), cliente o meno della stessa banca. L`ordine può es ...
DIVERSIFICAZIONE DEL PORTAFOGLIO Pilastro su cui si basa tutta la realtà del risparmio gestito. Inserendo in un portafoglio un numero adeguato di attività finanziarie è possibile aumentare il rendimento atteso del portafoglio a parit ...
DIVIDEND YIELD Rapporto tra dividendo unitario e prezzo corrente di mercato dell`azione: misura la parte di rendimento dell`investimento azionario legata alla politica di dividendo della società quotata.
DIVIDENDO Quota di partecipazione agli utili realizzati e distribuiti annualmente da una società come remunerazione del capitale investito.
DOCUMENTO D`OFFERTA Documento redatto dal soggetto offerente in occasione di una offerta pubblica d`acquisto o di scambio, destinato alla pubblicazione, contenente le informazioni necessarie per consentire agli investito ...
DOG OF THE DOW Cani di razza del Dow Jones. Tecnica di investimento nata negli Stati Uniti che consiglia di inserire nel portafoglio le dieci azioni del listino, selezionate in base al maggior rendimento e di tenerl ...
DOMESTIC INTEREST RATE SWAP Contratto fra due parti avente ad oggetto la liquidazione a scadenze prefissate delle differenze fra gli interessi calcolati sulla base di un `capitale convenzionale` concordato, ad un tasso variabile ...
DONT Contratto a premio di cui si fa largo uso nelle borse italiane, che consiste nell`acquisto del diritto da parte del compratore di abbandonare il premio, nel giorno fissato dal calendario di borsa per ...
DOPPIO MASSIMO Figura di inversione che può formarsi al culmine di un periodo rialzista. E` caratterizzata dalla presenza di due picchi che raggiungono entrambi, all`incirca, il medesimo livello
DOPPIO MINIMO Figura di inversione che può formarsi al culmine di un periodo ribassista. E` caratterizzata dalla presenza di due picchi all`ingiù che raggiungono entrambi, all`incirca, il medesimo livello
DOW (teoria di) Padre dell`analisi tecnica del mercato azionario. Fu il primo ad utilizzare i prezzi azionari come variabili statistiche per la costruzione di un indice di valutazione. Attraverso l`osservazione giorn ...
DOW JONES (DJ) Indice rappresentativo dell`andamento della Borsa di New York. Costruito da C.H. Dow, si basa sulle quotazioni delle azioni di 30 società industriali.
DOW TREND Movimento ribassista di un titolo
DPEF Documento di Programmazione Economica Finanziaria. E` la prima tappa per la formazione della legge finanziaria
DRAWBACK Restituzione, all`atto dell`esportazione di un prodotto industriale, del dazio di importazione pagato sulla materia prima estera in esso incorporata.
DROP LOCK Termine inglese che sta ad indicare una clausola di conversione della cedola di un titolo da variabile a fissa qualora il tasso d`interesse preso a base dell`indicizzazione scenda sotto il livello pre ...
DROP LOCK BOND Obbligazioni a tasso variabile con clausola di conversione automatica a tasso fisso
DUAL CURRENCY BONDS Queste obbligazioni a doppia valuta sono denominate in una divisa, la stessa utilizzata per il pagamento delle cedole, mentre la quota capitale viene rimborsata con un`altra valuta, con tasso di cambi ...
DUMPING Vendita della merce di un paese sul mercato di un altro paese ad un prezzo inferiore a quello che viene praticato sul mercato nazionale; è questo il c.d. dumping di prezzo: si tratta di una forma di d ...
DUOPSONIO Regime di mercato in cui operano solo due compratori di un determinato bene o servizio.
DURATA Periodo che intercorre fra il momento di emissione e quello di scadenza di un titolo. Va dai 90 giorni dei Bot trimestrali ai 30 anni dei Btp trentennali
DURATION Termine con il quale si indica il periodo di tempo necessario per recuperare il capitale investito in un certo periodo. È un indicatore indiretto del grado di rischio insito in un titolo obbligazionar ...
DURATION MODIFICATA Misura la variazione percentuale del prezzo tel quel del titolo prodotta da una variazione infinitesima del suo rendimento a scadenza.
DUTY FREE Indica beni esenti da dazio secondo la terminologia anglosassone.
DVP V. Consegna dietro pagamento.