R

Termini utili:

R. ASS. Sigla che significa `risparmio più assicurazione` e sta ad indicare una particolare forma di deposito bancario abbinato ad un`assicurazione sulla vita.
R.O.S. Nella pratica dell`organizzazione aziendale indica le prime lettere di risorse, obiettivi, strategie.
RACCOLTA BANCARIA Comprende i depositi, le obbligazioni e i pronti contro termine passivi.
RACCOLTA INDIRETTA Titoli e altri valori di terzi non emessi dalla banca segnalante, ricevuti in deposito a custodia, in amministrazione o in connessione con l`attività di gestione di patrimoni mobiliari.
RAGGRUPPAMENTO DI AZIONI La procedura inversa di un frazionamento e cioè l`emissione di una singola azione di capitale in cambio di più azioni di capitale ritirate dalla circolazione della stessa società emittente.
RAIDER Soggetto individuale o societario, specializzato nell`individuare le società più sottovalutate del mercato, che cerca di raggiungere il controllo di una società per sostituirsi al management della ste ...
RALLY Vivace rialzo dei prezzi conseguente ad una discesa o ad una evoluzione orizzontale.
RANGE La differenza fra massimo e minimo durante uno specifico periodo di tempo di rilevazione.
RANGE FORWARD CONTRACT Trattasi di un contratto forward sui tassi di cambio che stabilisce una banda di oscillazione dei tassi entro la quale le valute cui si riferisce il contratto vengono scambiate alla scadenza. Ne è var ...
RAPPORTI INTERBANCARI Rapporti di conto intrattenuti tra le banche sotto forma di depositi interbancari (liberi o vincolati), di conti correnti di corrispondenza e di finanziamenti.
RAPPORTI INTERBANCARI ACCENTRATI (RIA) Procedura interbancaria che si avvale di supporti magnetici per la gestione delle disposizioni di incasso da eseguire mediante addebiti pre-autorizzati (ad es. pagamento utenze). La procedura prevede ...
RAPPORTO DI COPERTURA Detto Hedge Ratio. Rapporto che esprime il numero di contratti di strumenti derivati che un operatore deve acquistare o vendere per pareggiare perfettamente una posizione in titoli o in altre attività ...
RAPPORTO DI DISTRIBUZIONE Detto anche Payout Ratio. Esprime il rapporto tra i dividendi complessivi distribuiti e l`utile netto di bilancio. Il quoziente indica la quota di utili netti distribuiti agli azionisti sotto forma di ...
RAPPORTO DI INDEBITAMENTO Espresso dalla formula //capitale investito / capitale netto //chiarisce la relazione esistente tra il capitale investito ed i mezzi propri e quindi indirettamente il peso del capitale preso a prestit ...
RAPPORTO PREZZO/VALORE CONTABILE Il rapporto tra prezzo di mercato del capitale azionario di una società e il complesso delle sue attività calcolate al valore contabile.
RASTRELLAMENTO Acquisti sistematici in Borsa per conquistare il controllo di una società
RATE OF CHANGE Indicatore che esprime il rapporto tra la variazione del prezzo degli ultimi n-periodi ed il prezzo degli n-periodi passati. Come il Momentum, il Roc esprime il tasso di variazioni dei prezzi con la ...
RATING Valutazione della qualità di una società o delle sue emissioni di titoli di debito sulla base della solidità finanziaria della società stessa e delle sue prospettive. Letteralmente `classificazione`. ...
RATING ETICO Attività di certificazione del grado di eticità di un`azienda svolta da appositi istituti di ricerca. Definiti determinati requisiti di inclusione/esclusione (per es., tra i primi: il rispetto dell`am ...
RATIOS Indici di bilancio espressi attraverso rapporti aritmetici mediante i quali si tende a dare una rappresentazione sintetica della relazione esistente tra il valore posto al numeratore e quello posto al ...
REAL ESTATE INVESTMENT TRUST (REIT) Società che investe principalmente in proprietà immobiliari.
REAZIONE Un declino dei prezzi che ritraccia parte del precedente rialzo
RECAPITALISATION FINANCING Indica la modifica della struttura proprietaria di una società, tramite aumenti di capitale o scambio di obbligazioni con azioni, facendo leva sul capitale di debito.
RECESSIONE Temporanea diminuzione nell`attività economica, caratterizzata da una diffusa disoccupazione di breve periodo e da un calo della produzione, dei profitti e dei prezzi. Normalmente segue ad una fase d ...
RECOUVREMENTS Operazioni con le quali la banca si trova a disporre, per un certo periodo di tempo, di somme incassate per conto di clienti.
RED CLAUSE Clausola, detta rossa perché tradizionalmente scritta in tale colore, che viene inserita nei contratti di apertura di credito documentario quando la banca accreditante, quella cioè che ha concesso il ...
REDDITIVITÀ E` l`attitudine di un bene a produrre reddito. In tal senso il termine è riferibile a tutti i beni in grado di procurare, a chi ne ha la titolarità, un risultato economico utile.
REDDITIVITÀ MARGINALE DEGLI INVESTIMENTI Definito l`investimento come l`impiego di beni economici eseguito al fine di ottenere un ammontare di beni maggiore di quello iniziale, la redditività degli investimenti è data dalla relazione che vie ...
REDDITO (effetto di) Indica l`aumento o la diminuzione della quantità acquistata di un bene a seguito di una variazione del potere d`acquisto di un dato reddito, causata da una variazione dei prezzi.
REDDITO NAZIONALE Aggregato economico che esprime il valore monetario del flusso complessivo di beni e servizi prodotti dal sistema economico nazionale, riferito ad un determinato periodo di tempo. Equivale al prodotto ...
REDDITO NAZIONALE DISPONIBILE Indica il reddito ottenuto sottraendo dal reddito nazionale il risparmio delle imprese, le imposte dirette sulle persone fisiche e giuridiche, i contributi per le assicurazioni sociali e sommando i tr ...
REFLAZIONE Fase di ripresa dell`economia, successiva ad un periodo di deflazione, caratterizzata dalla tendenza dell`indice generale dei prezzi a tornare su livelli considerati normali.
REGIME DEL RISPARMIO AMMINISTRATO Regime che permette al risparmiatore che ha un dossier titoli presso una banca o una SIM di operare in modo autonomo, delegando però all`intermediario lo svolgimento degli adempimenti tributari per su ...
REGIME DEL RISPARMIO GESTITO Regime normale delle gestioni patrimoniali e dei fondi comuni di diritto italiano, ossia di quegli strumenti in cui le scelte relative all`investimento azionario sono affidate a terzi.
REGIME DELLA DICHIARAZIONE Regime in cui i profitti e le perdite delle operazioni finanziarie vengono portati nel modello Unico, insieme a tutti gli altri redditi, anche se assoggettati a tassazione separata.
REGOLAMENTO (SETTLEMENT) L`atto di estinzione di un contratto finanziario per mezzo della liquidazione finale degli importi dovuti tra le parti e dell`eventuale consegna delle attività finanziarie coinvolte.
REGOLAMENTO PER CONSEGNA Regolamento di un contratto tramite consegna dell`attività sottostante.
REGOLAMENTO PER CONTANTE Regolamento di un contratto tramite corresponsione di un ammontare di denaro pari alla differenza tra il prezzo di regolamento ed il prezzo di sottoscrizione del contratto stesso. È obbligatorio nel c ...
RELAZIONE ANNUALE DI BILANCIO La relazione inviata ogni anno dalla società ai soci. Essa tratta la situazione finanziaria e i risultati gestionali dell`azienda relativi all`anno precedente e reca allegati il bilancio, il conto pro ...
REMISIER Procacciatore di ordini per agenti di cambio o, più raramente, per commissionari di borsa.
REMOTE BANKING Accesso diretto al proprio c/c tramite PC e modem. Per servizi di remote banking si intendono quelli che permettono a un cliente di inviare disposizioni o di ricevere informazioni di varia natura attr ...
RENDIMENTO L`utile che deriva ad un investitore dall`investimento da lui effettuato (v. Performance).
RENDIMENTO ANNUALIZZATO Rappresenta il rendimento, composto su base annua, di un certo investimento. Nelle analisi di convenienza il calcolo viene effettuato al netto di imposte e commissioni. Si noti che il rendimento annua ...
RENDIMENTO EFFETTIVO E` il risultato - percentualizzato su base annua - dei redditi prodotti da un titolo, per esempio da un BTP, da un CCT o da un CTZ, calcolati a una determinata data, ovvero dalla differenza tra il pre ...
RENDIMENTO MEDIO EFFETTIVO Tasso di sconto da applicare alle prestazioni future offerte dal titolo per ottenere un valore attuale pari al corso o al prezzo di emissione.
RENDIMENTO MEDIO PROBABILE Il valore del rendimento che ci si può razionalmente attendere su un investimento, data una serie di risultati ipotetici con le relative probabilità di verificarsi. Nella teoria degli investimenti il ...
RENDIOB Rappresenta il tasso medio ponderato di un campione di emissioni (di obbligazioni pubbliche e private) calcolato mensilmente dalla Banca d`Italia.
RENDISTATO Media mensile dei rendimenti di un campione di titoli pubblici a tasso fisso, attualmente costituito dai BTP con vita residua superiore all`anno.
RENTING Detto anche rental, indica il noleggio di mobili di limitate dimensioni o altri materiali a limitata fungibilità per il disimpegno di un determinato servizio limitato nel tempo e nello spazio.
REPLENISHMENT Nel caso specifico, è riferito alla possibilità, nell'ambito di operazioni di cartolarizzazione, di sostituire od integrare la composizione del portafoglio sottostante al verificarsi delle condizioni ...
REPURCHASE AGREEMENTS Operazione conosciuta in italia con la dizione `pronto contro termine`. Si tratta di un accordo mediante il quale un soggetto vende a pronti una determinata quantità di titoli e contemporaneamente ria ...
REQUISITI PATRIMONIALI Capitale minimo richiesto a banche, SIM, intermediari finanziari vigilati e SGR, commisurato al tipo di attività svolta e ai rischi finanziari a cui esso è esposto.
REREGULATION Ritorno alla regolamentazione.
RESERVATION PRICE Trattasi di un meccanismo di difesa dell`emittente e quindi di un prezzo base esplicito, al di sotto del quale l`emittente dichiara di non accettare domande.
RESIDUAL CLAIMS Trattasi dei rendimenti residui cioè i dividendi.
RESIDUAL RIGHT OF CONTROL Trattasi del `controllo residuo` associato alla proprietà, cioè il controllo non legato al possesso di quote azionarie.
RESISTENZA Indica il livello dei prezzi in cui la pressione dei venditori aumenta. Questo comportamento potrebbe impedire il movimento rialzista in atto sul mercato
RESTING ORDER Ordine di acquisto ad un prezzo più basso (o vendita ad un prezzo più alto) del prezzo di mercato di un future.
RETAIL Fascia di clientela che comprende principalmente i privati, i professionisti, gli esercenti e gli artigiani.
RETAIL BANKING Letteralmente `operatività bancaria al dettaglio`. L`insieme delle operazioni di gestione bancaria che mirano alla prestazione di un servizio al grande pubblico; in genere di tutti servizi riservati a ...
RETE NAZIONALE INTERBANCARIA (RNI) Infrastruttura telematica di trasmissione del sistema italiano dei pagamenti gestita dalla SIA.
RETTIFICA DI POSIZIONI LORDE IN CONTO TERZI Operazione di correzione della posizione contrattuale in opzioni sul conto terzi di un`aderente, a seguito dell`errata specificazione dell`ordine di compravendita (codice open/close) sul sistema di tr ...
RETURN LINE Linea di tendenza parallela a quella originaria in un canale. Generalmente, in un trend ascendente verrà tracciato un canale a partire da due livelli di supporto (minimi); la parallela (ovvero la retu ...
RETURN MOVE Inversione temporanea del mercato verso un livello di supporto o resistenza in precedenza superato
RETURN ON ASSET (ROA) Esprime la redditività dell`impresa riferita al complesso degli investimenti in essere a vario titolo, prescindendo dalle modalità di finanziamento. Esprime il rapporto percentuale tra l`utile corrent ...
RETURN ON EQUITY (ROE) Rappresenta il quoziente di redditività del capitale proprio e deriva dal rapporto percentuale tra il risultato netto rettificato ed il capitale netto a fine periodo, comprensivo delle distribuzioni d ...
RETURN ON INVESTMENT (ROI) Rappresenta la redditività della gestione operativa e viene costruito secondo la seguente formula: //margine operativo netto (o risultato operativo) / capitale investito nella gestione tipica.// //// ...
RETURN ON SALE (ROS) Rappresenta la redditività delle vendite e viene costruito secondo la seguente formula: //reddito operativo / vendite.// ////Esprime il margine che riesce ad esprimere l`azienda per ogni euro di fatt ...
REVERSE CASH AND CARRY Acquisto di futures e simultanea vendita di titoli sul mercato a pronti.
REVERSE CONVERTIBLE I reverse convertible sono dei titoli che subordinano il rimborso del capitale investito al prezzo futuro di un`azione o di un paniere di azioni. Se alla scadenza del titolo, il prezzo dell`azione (o ...
REVERSE MERGER Letteralmente `fusione all`incontrario`. Termine che indica lo scorporo di una divisione operativa dal resto delle attività di una società.
REVOLVING CREDIT Clausola contenuta nei crediti documentari, con la quale si stabilisce che l`apertura di credito non sia limitata a una sola operazione, ma assuma la forma di concessione periodica entro un dato perio ...
RHO Misura la variazione del premio di un warrant al variare del tasso di interesse offerto dal mercato monetario su di un orizzonte temporale pari alla vita residua del warrant. Rho assume valori tanto m ...
RIA V. Rapporti Interbancari Accentrati.
RIALZISTA Operatore che acquista strumenti finanziari prevedendo un trend crescente delle quotazioni per rivenderli alla scadenza, incamerando la differenza di prezzo.
RIBA Anche ricevuta bancaria: ordine di incasso disposto dal creditore alla propria banca (banca assuntrice) e da quest`ultima trasmesso, attraverso una apposita procedura interbancaria su RNI, alla banca ...
RIBASSISTA Operatore che vende strumenti finanziari a termine allo scoperto prevedendo un trend negativo delle quotazioni per comprarli a minor prezzo alla scadenza, incamerando la differenza di prezzo
RIBOR Rome interbank offered rate. E` l`analogo italiano del tasso Libor; viene calcolato dall`ATIC (Associazione dei tesorieri italiani) sul mercato domestico, rilevando alle ore 12,00 le 10 migliori quota ...
RICICLAGGIO Riutilizzazione nel circuito monetario, finanziario o produttivo di risorse che resterebbero altrimenti inoperose. In Italia il reato di riciclaggio è previsto dall`art. 648 bis del codice penale - co ...
RID Rapporti interbancari diretti. Ordine di incasso di crediti che presuppone una preautorizzazione all`addebito in conto da parte del debitore. L`esecuzione dell`ordine prevede la trasmissione attravers ...
RILEVANZA DETERMINANTE Prevista dall`art. 25, co. 2, del D.Lgs. n. 356/90, è soddisfatta qualora la sommatoria degli attivi delle società e degli enti esercenti attività diversa da quella bancaria, finanziaria e strumentale ...
RIMBALZO Recupero momentaneo del mercato nell`ambito di un trend discendente.
RIPARTO Si definisce riparto l`operazione di distribuzione dei titoli secondo divisioni proporzionali alla richiesta quando questa supera l`offerta al pubblico (OPV).
RIPORTO Contratto mediante il quale una parte detta riportato trasferisce in proprietà all`altra detta riportatore titoli di credito di una data specie ad un determinato prezzo ed il riportatore assume l`obbl ...
RIPORTO DI CONTROPARTITA Contratto concluso da una banca con altro istituto di credito come contropartita di un riporto concesso alla clientela.
RIPORTO DIRETTO Anche noto con il nome di riporto proroga o riporto fittizio, consiste in un contratto di riporto concluso fra gli stessi soggetti dai quali era stata in precedenza stipulata la compravendita di titol ...
RIPORTO STACCATO Combinazione di due operazioni una di acquisto ed una di vendita di titoli, effettuate contemporaneamente, ma per scadenze diverse, allo scopo di prorogare una posizione in titoli senza ricorrere alla ...
RISCHIO Nei mercati finanziari rappresenta l`incertezza sull`andamento del valore dell`attività finanziaria nel tempo. In `genere si calcola come deviazione standard dei rendimenti dell`attività finanziaria.
RISCHIO DI CAMBIO Rischio derivante dalla possibilità che un cambiamento del rapporto di cambio tra due valute incida sul risultato economico di una negoziazione in attività finanziarie, quando il perfezionamento di ta ...
RISCHIO DI CONTROPARTE Il rischio che una tra le parti legate da un contratto inadempia agli obblighi contrattuali.
RISCHIO DI CREDITO Eventualità per il creditore che un`obbligazione finanziaria non venga assolta né alla scadenza né successivamente.
RISCHIO DI LIQUIDITA` Eventualità per il creditore che un`obbligazione finanziaria non venga assolta alla scadenza, ma con ritardo non predeterminato anche se breve. Nei sistemi di pagamento prende la denominazione di risc ...
RISCHIO DI TASSO DI INTERESSE Il pericolo che i tassi d`interesse predominanti aumenteranno significativamente di più che i tassi pagati sulle obbligazioni in vostro possesso. Questo spinge in giù il prezzo delle obbligazioni, per ...
RISCHIO EMITTENTE E` la probabilità che l`emittente il prestito obbligazionario non sia in più grado di far fronte agli impegni assunti (condizioni di rimborso o di pagamento degli interessi).
RISCHIO GIURIDICO Possibilità che la contrattualistica in merito alle transazioni in acquisto o in vendita non adempia i requisiti previsti dalla legge. L`operatività in prodotti richiede un controllo della base giurid ...
RISCHIO NON SISTEMATICO Rischio che un investitore sostiene nelle operazioni effettuate sul mercato azionario, direttamente legato a fattori inerenti al singolo titolo (ad es. i risultati economici della società emittente). ...
RISCHIO OPERATIVO Probabilità che si verifichino delle perdite impreviste in seguito a disfunzioni nei sistemi informativi o nel sistema dei controlli interni.
RISCHIO SISTEMATICO Quota di rischio finanziario direttamente legato all`andamento generale dell`economia. Non può essere ridotto con la diversificazione del portafoglio, perché dipende dall`andamento del mercato.
RISCHIO SISTEMICO Rischio che l`insolvenza o il fallimento di uno o più intermediari determini generalizzati fenomeni di insolvenze o fallimenti a catena di altri intermediari. Rischio che dipende da fattori che influi ...
RISCONTO Forma di indebitamento di una banca che presenta allo sconto, presso altri istituti di credito e in particolare presso la Banca d`Italia, un credito già scontato alla propria clientela e non ancora sc ...
RISERVA OBBLIGATORIA Dall`1.01.99 la riserva obbligatoria nell`area dell`euro è disciplinata dal Regolamento n.2531/98del Consiglio europeo e dal Regolamento della BCE n. 2818/1998. Il Regolamento della BCE ha stabilito c ...
RISK FREE RATE E` il tasso di rendimento generato da titoli senza rischio, usualmente a brevissimo termine, emessi dallo Stato.
RISK MANAGEMENT Attività di acquisizione, misurazione, valutazione e gestione globale delle varie tipologie di rischio e delle relative coperture.
RISULTATO DI BILANCIO Esprime la variazione netta del patrimonio aziendale, vale a dire l`effetto congiunto del `risultato netto rettificato`, delle rettifiche da rivalutazione e delle variazioni delle poste ideali del `ca ...
RITRACCIAMENTO Un movimento dei prezzi in direzione opposta al trend precedente
RIVOLUZIONE INDUSTRIALE Espressione questa con cui si indica la prima fase dello sviluppo dell`industria moderna, originatosi in Inghilterra nella seconda metà del secolo XVIII. Tra le caratteristiche essenziali di tale prof ...
RNI V. Rete Nazionale Interbancaria.
ROA V. Return On Asset.
ROC V. Rate Of Change.
ROE V. Return On Equity.
ROI V. Return On Investment.
ROL-INT Trattasi di una media paritetica tra Rendiob e tasso interbancario, ambedue per le stesse scadenze, calcolato da Interbanca.
ROLLING SETTLEMENT Trattasi di compensazione multilaterale (vedi netting) che avviene quotidianamente, con un regolamento giornaliero dei saldi, come si verifica per il regolamento delle operazioni su titoli di Stato.
ROS V. Return On Sale.
ROTTURA Si ha quando i corsi azionari rompono una resistenza od un supporto (sinonimo Breakout)
ROUND TRIP Operazione completa, che consiste nell`acquisto e contemporanea vendita del future.
ROYALTY Compenso pagato per l`uso, a scopo di produzione, di una proprietà, solitamente espresso in una percentuale delle entrate o delle unità prodotte.
RRG Sistemi di riscontro e rettifica giornaliera. Sistemi che provvedono al riscontro delle transazioni in titoli concluse nei mercati regolamentati e sull`overthe- counter e alla loro trasmissione ai sis ...
RSI E` un oscillatore (sviluppato da Welles Wilder, Jr.) che indica la forza del titolo cui è applicato (solitamente l`analisi è relativa ad un intervallo di tempo di 14 o 9 giorni) e varia tra il valore ...
RUMOUR Voce, indiscrezione, notizia non ufficiale ma di una certa attendibilità
RUNNING YIELD Letteralmente rendimento corrente: viene calcolato dividendo il tasso d`interesse annuo per il prezzo d`acquisto.
RYE TERMS Clausola che regola gli obblighi del venditore circa la qualità della merce oggetto di un contratto di vendita che ne prevede il trasporto via mare.