V

Termini utili:

VALIDAZIONE Fase della giornata borsistica in cui viene calcolato il prezzo teorico di ciascun titolo e si verifica il divario rispetto al prezzo di riferimento dell`ultima giornata di Borsa.
VALORE (**Teoria del**) Concetto basilare della scienza economica cui viene ricondotta sia la capacità di un bene di soddisfare le esigenze umane (valore d`uso) e sia la capacità di un bene di essere ceduto ...
VALORE AGGIUNTO Differenza tra il prezzo di vendita (valore) di un dato prodotto ed il costo delle materie e dei servizi utilizzati per l`ottenimento dello stesso. Normalmente comprende il costo del personale, i cost ...
VALORE ATTUALE Il valore attuale di un capitale non immediatamente esigibile è dato dalla somma che, impiegata ad interesse composto fino alla sua scadenza, diventerebbe uguale ad esso all`epoca del pagamento. È il ...
VALORE CORRENTE Indica il valore sul mercato di un bene o di un servizio
VALORE DELLA QUOTA DI UN FONDO Il patrimonio del fondo è valorizzato tutti i giorni ai prezzi di mercato ottenendo il valore lordo. Ad esso vanno sottratte le commissioni di gestione e le imposte, determinando in questo modo il val ...
VALORE DELL`AZIONE DI UNA SICAV Il patrimonio del comparto della Sicav è valorizzato tutti i giorni ai prezzi di mercato ottenendo il valore lordo. Ad esso vanno sottratte le commissioni di gestione e le imposte, determinando in que ...
VALORE DI CONVERSIONE Si riferisce alle obbligazioni convertibili e si calcola moltiplicando il rapporto di conversione di un titolo per la quotazione in Borsa dell`azione che si riceve in cambio.
VALORE DI EMISSIONE Importo che il sottoscrittore di un titolo deve versare all`emittente, che quota i propri titoli per la prima volta (sul Mercato primario), per entrarne in possesso
VALORE DI RIMBORSO Importo corrisposto al possessore di un titolo alla scadenza di quest`ultimo.
VALORE DI RISCATTO Cifra rimborsata dall`assicurazione all`assicurato se questi rinuncia alla polizza, a patto che abbia versato i premi per un certo arco di tempo.
VALORE ECONOMICO DELL`IMPRESA Per determinare il valore economico di un`impresa si deve tenere conto, da un lato, dell`entità del patrimonio netto e dall`altro lato, della capacità dell`impresa di generare utili nel futuro.
VALORE INTRINSECO Differenza positiva (profitto) tra il prezzo di esercizio ed il corso corrente dello strumento al quale l`opzione si riferisce. Una delle due componenti del valore di un`opzione o di un warrant, insi ...
VALORE MOBILIARE La nozione di `valore mobiliare` è espressa dall`art.18 bis, inserito nella Legge n.216/1974 dall`art.12 della Legge n.72/1983. É definito valore mobiliare ogni documento o certificato che rappresenti ...
VALORE NOMINALE Importo stampato su un titolo ed è detto anche taglio unitario. I titoli multipli sono rappresentati da un certo numero di tagli unitari. Nel caso dei titoli rappresentativi di capitale di rischio (az ...
VALORE NOZIONALE Valore dell`attività finanziaria a cui si riferisce il contratto in cui consiste uno strumento derivato. Ad esempio, per uno swap sui tassi d`interesse, il valore nozionale è il capitale su cui sono c ...
VALORE REALE Rapporto tra il patrimonio netto della società emittenti e il numero di azioni emesse da questa.
VALORE TEMPORALE Differenza tra il premio dell`opzione ed il suo valore intrinseco, tenuto conto del periodo di tempo che intercorre prima della scadenza del contratto. Il valore di un contratto a premio é dato dalla ...
VALORIZZAZIONE L`operazione di attribuzione di un valore ad un`attività finanziaria.
VALORIZZAZIONE AI PREZZI DI MERCATO V. Marking to Market
VALUE ANALYSIS L'analisi del valore è una tecnica che ha l'obiettivo di migliorare la funzionalità dei prodotti riducendo nel contempo i costi. Prevede di analizzare i singoli prodotti e processi di un'azienda per v ...
VALUE AT RISK (VAR) Valore a rischio: è la stima della massima perdita di valore potenziale di un portafoglio per effetto di variazioni sfavorevoli dei fattori di entità estrema nell'andamento di mercato, assumendo di co ...
VALUE BASIS Differenziale fra il prezzo teorico di un future ed il suo prezzo di mercato. É dato dalla differenza tra il `fair price` ed il prezzo effettivo del future moltiplicato per il `fattore di conversione` ...
VALUTA DI RIFERIMENTO Moneta nella quale un investitore effettua le proprie valutazioni economiche.
VAR V. Value At Risk.
VARIABILE Grandezza il cui valore é determinato o meno dall`andamento di altri fenomeni e dai rispettivi valori. I modelli econometrici studiano le relazioni che intercorrono tra variabili. Quando un fenomeno é ...
VARIANZA Indice statistico di variabilità atto a misurare gli scostamenti di una serie di valori dalla propria media aritmetica.
VARIAZIONE SCORTE Individua le variazioni di magazzino (differenza tra il livello delle scorte alla fine ed all`inizio dell`esercizio, con il proprio segno algebrico), limitatamente alle giacenze di prodotti in corso d ...
VEGA Indicatore utilizzato nella valutazione delle opzioni (e/o dei warrant), misura l`impatto che la variazione della volatilità ha nella determinazione del prezzo teorico dello strumento; dunque rapprese ...
VELOCITÀ DI CIRCOLAZIONE DELLA MONETA E` coerentemente definita come il rapporto avente al numeratore il reddito nazionale ed al denominatore i depositi a vista più la moneta corrente.
VENDOR RATING Valutazione globale delle prestazioni di un fornitore fatta per verificare se i risultati sono in grado di soddisfare pienamente le prescrizione/esigenze del ciiente. Essa è basata esclusivatuente su ...
VENTURE CAPITAL E` un investimento con il quale una società finanziaria mediante apporto di nuovo capitale acquisisce partecipazioni di minoranza in aziende già costituite (o da crearsi) che, in relazione al loro con ...
VENTURE PHILANTROPY Definito anche Social venture capital, attiene all`attività di investimento di capitale di rischio e di fornitura di competenze manageriali in iniziative imprenditoriali che presuppongono soluzioni in ...
VIREMENTS Termine francese che indica giri di conto che interessano due clienti della stessa banca o due conti di natura diversa appartenenti ad uno stesso cliente.
VITA MEDIA RESIDUA Per ciascun comparto di titoli, è la media dei tempi mancanti alla scadenza di ciascun titolo ponderata per il valore nominale degli importi di ciascun titolo in circolazione.
VOLATILITÀ E` un indicatore statistico della variabilità del prezzo di un`attività finanziaria. Si distinguono i mercati in due piazze, ovvero quei mercati a low volatility (mercati a bassa volatilità), e quei m ...
VOLATILITÀ IMPLICITA (O ATTESA) Quella che, a parità di condizioni, rende uguale il prezzo di mercato dello strumento derivato a quello teorico calcolato per mezzo di formule appropriate. Misurazione che indica le aspettative degli ...
VOLATILITY TRADING Strategie operative basate sull'aspettativa che la volatilità del sottostante sarà diversa da quella implicita nel prezzo delle opzioni. Il modo più comune di acquistare/vendere volatilità è l'acquist ...
VOLUME E` il numero di contratti o azioni scambiati durante un determinato periodo di tempo. L`analisi dei volumi è una componente importante dell`analisi tecnica.
VOLUME NOZIONALE Volume di scambio di uno strumento derivato calcolato con riferimento al Valore nozionale del contratto che definisce lo strumento.