Il Prestito di Soccorso – “Emergenza Covid-19” è un finanziamento agevolato, riservato a Soci e Clienti della Banca con momentanee esigenze di liquidità legate alla temporanea perdita del lavoro o alla sospensione dell’attività lavorativa svolta, a seguito della crisi sanitaria Covid-19.

E’ un finanziamento chirografario regolato a tasso zero, con rimborso in 24 mesi a partire dal mese di gennaio 2021.

I destinatari del prestito di Soccorso – “Emergenza Covid-19” dovranno aver esaurito le proprie disponibilità economico-finanziarie e non dovranno essere beneficiari di alcun reddito sostitutivo (ad esempio Cassa Integrazione o Provvidenze equiparate).

L’importo finanziabile è compreso tra un minimo di 1.000,00 ad un massimo di 2.500,00.

Le somme concesse in Prestito, quindi, non comportano il pagamento di interessi e non sono soggette a spese di istruttoria. Restano a carico della Banca gli oneri fiscali.

Scarica qui la domanda di prestito e il regolamento annesso che, dopo aver compilato e firmato in ogni sua parte, invierai al seguente indirizzo mail prestitodemergenza@bpp.it, corredandola con la copia firmata del tuo documento d’identità, nonché con la documentazione richiesta nel modulo.

L’esito della richiesta sarà comunicato a mezzo mail o altro canale di comunicazione indicato dal richiedente stesso.

Documenti utili
Informativa precontrattuale a consultazione obbligatoria

Informativa Privacy Foglio Informativo Modulo SECCI TEGM Guida ABF