COMUNICATO  STAMPA

 

Ai sensi dell’art. 109 del  “Regolamento Emittenti” di cui alla Delibera CONSOB 11971 del 14/5/1999 e succ. modif. e dell’art. 114 T.U.F.

La Banca Popolare Pugliese comunica che il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di richiedere l’ammissione di tutti i titoli di propria emissione - Azioni  ed Obbligazioni -  alla negoziazione  sul sistema multilaterale Hi-Mtf - segmento Order Driven. Di tale decisione è stata data informativa all’Assemblea del 23 aprile u.s.

Con tale richiesta la Banca, in linea con la Raccomandazione Consob del 18 ottobre 2016 e  con quanto previsto dalla Direttiva Mifid2, in vigore dal 3 gennaio 2018, persegue l’obiettivo di consentire, in misura maggiore rispetto all’attuale sistema di negoziazione interno, una maggiore liquidabilità dell’investimento in titoli di propria emissione.

Dell’ammissione a Hi-Mtf, dei relativi dettagli tecnici e della data di inizio della negoziazione sia delle  Azioni, sia delle Obbligazioni e del collocamento delle Obbligazioni in emissione sarà data tempestiva comunicazione.

Per  venire incontro, poi, alle esigenze di urgente disinvestimento delle azioni possedute da parte di Soci che si trovano in particolari condizioni di disagio, la Banca sta valutando la possibilità - fissando termini, importi  e modalità precisi -  di acquistare in conto proprio i titoli, nei limiti delle disponibilità patrimoniali a ciò dedicate e della normativa di vigilanza in vigore. Saranno rese note le relative condizioni di accesso.

Per confermare, inoltre, l’attenzione verso i propri Soci, volta a rafforzare il senso di appartenenza all’Azienda e dare crescente concretezza allo spirito mutualistico a cui la stessa adegua il proprio operato, è  in corso di  revisione ed ampliamento l’elenco delle  condizioni agevolate riservate ai Soci per l’utilizzo di prodotti e servizi proposti dalla Banca. L’aggiornamento sarà reso disponibile nelle filiali e sul sito internet.

Parabita, 24 aprile 2017

Banca Popolare Pugliese