CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

I Soci sono convocati in assemblea ordinaria presso il Cinema Teatro Italia in Gallipoli, al Corso Roma, alle ore 9:30 di sabato 16 aprile 2016 e, occorrendo, in seconda convocazione alle ore 9:30 di domenica 17 aprile 2016, per deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • relazioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale;
  • bilancio al 31.12.2015 e delibere inerenti;
  • determinazione del prezzo di emissione di nuove azioni per l’anno 2016 ex art. 6 dello Statuto;
  • informativa annuale degli Amministratori sulle politiche di remunerazione;
  • cariche sociali: nomina Consiglieri di Amministrazione.

Ai sensi del primo comma dell’art. 24 dello Statuto Sociale, hanno diritto di intervenire in assemblea ed esercitare il diritto di voto solo i Soci iscritti nel libro dei soci da almeno 90 giorni (17 gennaio 2016) e per i quali sia pervenuta da parte dell’intermediario la comunicazione di cui all’art. 2370 2° comma codice civile e art. 21 e segg. del Regolamento congiunto Banca d’Italia – Consob del 22.2.2008.

Valgono al riguardo le seguenti precisazioni:

  • I Soci, le cui azioni risultano già immesse in depositi a custodia ed amministrazione presso questa Banca, richiedono la comunicazione contestualmente alla identificazione all’ingresso in assemblea, utilizzando il modulo allegato alla lettera di convocazione.
  • I Soci, le cui azioni risultano immesse in depositi a custodia ed amministrazione presso altri intermediari, devono richiedere la comunicazione di cui sopra allo stesso intermediario in tempo utile per l’Assemblea. Questi provvederà a trasmetterla all’emittente Banca Popolare Pugliese almeno due giorni non festivi prima della data fissata per la prima convocazione.
  • I  Soci titolari di azioni non ancora dematerializzate devono consegnare i titoli stessi ad uno degli sportelli della Banca per l’immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione oppure consegnare i titoli ad altro intermediario per l’immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione e richiedere la comunicazione per l’intervento in assemblea.

Il Biglietto di ammissione convalidato all’ingresso dovrà essere conservato integro e completo e, all’occorrenza, esibito per aver diritto alla partecipazione all’Assemblea e alle conseguenti votazioni.

Le deleghe, nel numero massimo previsto dalle norme vigenti, dovranno pervenire presso una qualsiasi delle dipendenze della Banca entro il secondo giorno lavorativo precedente a quello fissato per l’assemblea in prima convocazione (e perciò entro il 14 aprile 2016), per il relativo deposito, utilizzando l’apposito modulo predisposto dalla Banca e, per i titoli depositati presso altri intermediari, esibendo copia della comunicazione rilasciata da questi ultimi.

Le candidature alle cariche sociali:

  • sono disciplinate ai sensi dell’art. 30 dello Statuto Sociale nonché dal vigente regolamento assembleare;
  • vanno avanzate conformemente a quanto fissato nel documento "Composizione quali-quantitativa ottimale del Consiglio di Amministrazione  della B.P.P....", reperibile sul sito www.bpp.it;
  • devono pervenire presso la sede della Banca entro il 6 aprile 2016 (decimo giorno antecedente a quello fissato per l’Assemblea in prima convocazione).

A tal riguardo, il Consiglio di Amministrazione, recependo le indicazioni comunitarie in tema di “diversità di genere”, valuterà con attenzione eventuali candidature  che possano arricchire della presenza femminile gli Organi di vertice della Banca, sin dal prossimo rinnovo delle cariche in scadenza.

La documentazione di cui al presente ordine del giorno è depositata a disposizione dei Soci che volessero prenderne visione durante i 15 giorni che precedono l’Assemblea presso la sede sociale e ciascuna filiale

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Servizio Soci chiamando il Numero Verde 800 99 14 99, oppure consultare il sito www.bpp.it.