Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service
BPP Green

Obiettivo Green Office

Mossi dalla necessità di un cambiamento virtuoso, per raggiungere e costruire un futuro fatto di progresso e sostenibilità, il Gruppo Banca Popolare Pugliese ha scelto di puntare all’Obiettivo Green Office, un nuovo approccio basato sull’adozione di atteggiamenti sostenibili e inclini al risparmio, per migliorare, a piccoli passi, gli ambienti delle sue sedi. L’etica alla base dell’eco-policy aziendale prevede il risparmio di risorse quali energia e carta stampata, l’attenzione ad un corretto impiego dell’acqua, del riscaldamento come del condizionamento e all’uso degli ascensori. Per questo, è stato elaborato un vademecum di buone abitudini da prediligere quotidianamente nell’ambiente ufficio e seguire anche nelle proprie case o nei luoghi comuni.

Per scoprire come la Banca ha scelto di contribuire al cambiamento, segui settimanalmente gli aggiornamenti e partecipa anche tu all’Obiettivo Green Office, #PerUnMondoMigliore.

 

pubb01_home_press_room
BPP Obiettivo Green Office - l’etica della sostenibilità: “Utilizzare, se possibile, la modalità di stampa a bassa risoluzione e la modalità fronte-retro e/o “più pagine nello stesso foglio”
BPP persegue l’Obiettivo Green Office scegliendo la Stampa fronte-retro per ridurre la quantità di fogli utilizzati e impostando la modalità a bassa risoluzione, al fine di rendere i suoi uffici sostenibili e attenti al risparmio. Partecipa anche tu al cambiamento #PerUnMondoMigliore

pubb01_home_press_room
BPP Obiettivo Green Office - l’etica della sostenibilità: “Usare carta riciclata, ove possibile, anche come minuta”
Oltre a ridurre l’impiego della carta negli uffici, cerchiamo nuovi modi per ri-utilizzarla: i fogli già stampati possono esser usati come munita per gli appunti, ma anche come post-it da ritagliare.
Privilegiamo, negli uffici e nelle case, il riutilizzo e riciclo di carta, per adottare comportamenti più sostenibili ogni giorno.
#PerUnMondoMigliore #bpp #greenoffice #risparmioesosteibilità

pubb01_home_press_room

BPP Obiettivo Green Office - l’etica della sostenibilità: “Stampare solo se strettamente necessario ed evitare la ristampa dei documenti in lavorazione”
Come possiamo ridurre la stampa superflua dei documenti? Includendo nelle nostre abitudini l’utilizzo di dispositivi digitali per tenere a portata di mano file e appunti.
Un’ottima abitudine per ridurre dello spreco di carta, di luce e di altre risorse negli uffici.
#Eselofacessimotutti? #PerUnMondoMigliore
#bpp #greenoffice #risparmioesosteibilità


pubb01_home_press_room

BPP Obiettivo Green Office - l’etica della sostenibilità: “Spegnere il pc e il monitor correttamente a fine giornata lavorativa”.
L’Obiettivo Green Office mette in atto quotidianamente azioni e atteggiamenti sostenibili, evitando gli sprechi di risorse ed energia, a partire dal luogo in cui ognuno di noi trascorre la maggior parte della giornata: il proprio ufficio.
Lo sapevi che molti dispositivi consumano anche se spenti e non utilizzati? Iniziamo a Spegnere il pc e il monitor correttamente a fine giornata lavorativa, evitando la modalità stand- by e, se possibile, staccando la spina.
BPP prende parte al cambiamento, in favore dello sviluppo sostenibile. Insieme, #PerunMondomigliore

Obiettivo Green Office
Obiettivo Green Office per contribuire al cambiamento Banca Popolare Pugliese, coerentemente con gli obiettivi di Sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, ha scelto di adottare abitudini e comportamenti per favorire l’etica della sostenibilità nei suoi uffici.
Intervista al Direttore Generale dott. Mauro Buscicchio: “Le nostre carte vincenti? Si chiamano vicinanza e ascolto”
Intervista al Direttore Generale Mauro Buscicchio pubblicata su "Quotidiano di Bari".
Restauro statua colossale di Atena
Il 14 Marzo 2023 a Castro, presso il Castello aragonese si è svolta la cerimonia di presentazione al pubblico del restauro che ha riportato alla luce la statua colossale di Atena.
Intervista al Direttore Generale dott. Mauro Buscicchio: "Agricoltura 2.0 - Largo ai giovani"
Intervista al Direttore Generale Mauro Buscicchio pubblicata sulla rivista periodica "Realtà Sannita".