Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service
BPP Green

BPP per il Sociale

ABI violenza genere

 

ABI, il Dipartimento delle Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e la Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio collaborano in un'iniziativa di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.
ABI e il Dipartimento delle Pari Opportunità hanno firmato un Protocollo d'Intesa per prevenire e contrastare la violenza, inclusa quella domestica, nell'ambito delle attività di inclusione e diversità già svolte dalle Banche.
In linea con l'obiettivo n. 5 dell'Agenda 2030 dell'ONU, ABI, il Dipartimento delle Pari Opportunità e FeDUF hanno deciso di promuovere una campagna di sensibilizzazione per divulgare il numero antiviolenza e stalking 1522, disponibile 24 ore su 24, gratuito da rete fissa e cellulare, e in più lingue.
L'iniziativa si focalizza sul messaggio "Tu non sei sola" per esprimere sostegno, vicinanza e coesione alle donne vittime di violenza.

Protocollo per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne
BPP, lo scorso 22 novembre, ha formalizzato l'adesione al Protocollo per la prevenzione ed il contrasto della violenza contro le donne e della violenza domestica, sottoscritto tra la Ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità e il Presidente dell'Associazione Bancaria Italiana.
Fattori ESG e Società Benefit: diritto e impresa alla prova della sostenibilità
Guarda l'intervento del Direttore Generale di BPP, Mauro Buscicchio
Borsa di Studio “Giorgio Primiceri”
La Fondazione “Banca Popolare Pugliese – Giorgio Primiceri”– ETS lancia una nuova iniziativa: la Borsa di Studio “Giorgio Primiceri”. Un’opportunità rivolta a coloro che, animati da un forte spirito di iniziativa e da un desiderio inarrestabile di crescita, sono pronti a dare il meglio di sé stessi per raggiungere obiettivi ambiziosi.
Obiettivo Green Office
Obiettivo Green Office per contribuire al cambiamento Banca Popolare Pugliese, coerentemente con gli obiettivi di Sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, ha scelto di adottare abitudini e comportamenti per favorire l’etica della sostenibilità nei suoi uffici.