Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

Fornitori

Per il Gruppo Banca Popolare Pugliese, l’ambito del sistema delle forniture e delle subforniture riveste un ruolo di fondamentale importanza all’interno del sistema di gestione.

Le responsabilità sociali e ambientali, infatti, devono necessariamente costituire uno dei fondamentali criteri che governano e regolano la gestione degli impatti che l’acquisto di beni e servizi generano sulla società e sull’ambiente.

 Il Codice Etico di Banca Popolare Pugliese, sul punto, recita:

“Considerato il forte legame con il territorio e gli obiettivi di sviluppo dell’economia locale, la Banca, ferma la valutazione sulla convenienza dell’offerta, sulla rispondenza della stessa alle esigenze aziendali e sull’affidabilità generale dei fornitori, privilegia gli imprenditori e i profes­sionisti locali. Nella scelta dei soggetti con cui stipulare i contratti ovvero cui affidare gli incarichi, la Banca adotta criteri ispirati a princìpi di competenza, economicità, trasparenza e correttezza, integrità morale e professionalità dei potenziali candidati.”

Il Gruppo gestisce, dunque, il processo di acquisto di beni e servizi secondo princìpi di trasparenza e correttezza, nell’osservanza delle condizioni contrattuali e delle previsioni normative. I rapporti con i fornitori sono orientati a perseguire correttezza, professionalità, serietà e affidabilità, al fine di instaurare e/o proseguire i rapporti con gli stessi operando valutazioni su elementi oggettivi insiti nel processo di miglioramento tecnologico e ambientale degli ambienti di lavoro.

Nella scelta dei fornitori, inoltre, il Gruppo si rivolge principalmente verso fornitori la cui area operativa sia nei territori di insediamento della Banca, tenendo comunque conto della parità di condizioni e dell’economicità dell’offerta. Essi appartengono prevalentemente alle categorie di artigiani, piccoli imprenditori e pro­fessionisti.

E’ altresì ritenuto di sostanziale importanza nella scelta dei fornitori l’impegno degli stessi nel rispettare le norme sulla salvaguardia e tutela dell’ambiente, sulla contrattazione collettiva e sicurezza sul posto di lavoro; viene inoltre valutata la capacità di far fronte, in funzione della natura del servizio, agli obblighi di riservatezza.

I principi di trasparenza ed equità declinati nel Codice Etico e nella Dichiarazione Consolidata di Carattere non Finanziario sono stati i principi ispiratori della riforma del processo gestionale degli Acquisti, volta ad armonizzare l’operatività di gestione rendendola più efficiente, efficace e sostenibile.  

La riforma del processo di fornitura prevede l’istituzione di un Albo Fornitori, all’interno del quale saranno inseriti i fornitori che risponderanno ai controlli di merito e di qualifica posti in essere dalla Banca.

Gli operatori economici interessati all'iscrizione all'Albo dei Fornitori di Banca Popolare Pugliese potranno avanzare la propria domanda in qualsiasi momento, in conformità alle disposizioni di legge e ai requisiti richiesti dalla Banca.

Dopo aver scaricato, compilato e firmato il "Modulo di iscrizione all'Albo Fornitori", gli operatori dovranno allegare il documento nel Form Fornitori in basso.

Al fine di una corretta compilazione del modulo, è opportuno leggere con attenzione la pagina n. 2 del modulo. 


{{errorMessage}}
Invio completato
Donazione di due incubatrici al Reparto di Neonatologia di Lecce
Due incubatrici attrezzate per le terapie anti-Covid 19 donate al Reparto di Neonatologia dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce con i fondi raccolti dalla sottoscrizione aperta dalla Fondazione “Banca Popolare Pugliese Giorgio Primiceri”- Onlus.
Nuovo Sito BPP
Banca Popolare Pugliese rinnova il proprio sito web, nei contenuti e nella navigazione, con un nuovo layout. Il sito, rivisto sulla base delle esigenze del cliente, è pienamente adattabile ai diversi formati per smartphone o pc.
Non togliermi il sorriso
Un colonscopio di ultima generazione donato al Reparto di Oncoematologia pediatrica del presidio “SS. Annunziata” di Taranto, del valore di circa 33 mila euro, per implementare l’attuale dotazione strumentale del reparto.
Restauro di due Polittici Veneti del Museo Castromediano
Dopo un lungo ed impegnativo restauro riconsegniamo ai visitatori due delle più importanti opere della collezione del Museo Castromediano. Si tratta dei polittici veneti acquisiti dal Castromediano per il Museo tra il 1872-73, che raccontano l'affermarsi nella nostra regione della cultura figurativa di ambito lagunare.
L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio: seminario a Benevento
​Il 24 gennaio, dalle ore 15.00, presso l’Auditorium Sant’Agostino di Benevento, si è tenuto il seminario "L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio" organizzato dalla Banca Popolare Pugliese.