Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

 

Presticredito ECOBONUS AUTO & MOTO

 

Con la pubblicazione del DPCM del 6 aprile 2022 sono stati confermato gli incentivi statali per chi acquista un’auto nuova. A partire dal 25 maggio 2022 è nuovamente possibile prenotare sul sito ecobonus.mise.gov.it l’incentivo per l’acquisto di Vetture e Moto Elettriche o a Bassa Emissione di CO2.

 

QUALI SONO LE AGEVOLAZIONI

Per gli incentivi sono stati stanziati 650 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022-2023-2024, che rientrano tra le risorse  approvate dal Governo nel Fondo automotive per il quale è stata prevista una dotazione finanziaria complessiva di 8,7 miliardi di euro fino al 2030.

Molte le novità introdotte sugli importi degli incentivi concessi per l’acquisto di nuovi veicoli, auto e moto:

  • per le auto (categoria M1) con emissioni comprese tra 0-135 g/km CO2, Euro 6, sono stati aggiornati i limiti di prezzo di listino del veicolo nuovo e gli importi dei contributi concessi, tenuto conto della fascia di emissione e della presenza del veicolo da rottamare (fino ad euro 4).
    • Per la fascia 0-20 g/km CO2 il prezzo di listino non deve essere superiore a € 35.000 (IVA esclusa) e il contributo è di 3.000 euro senza rottamazione e 5.000 euro con la rottamazione.
    • Per la fascia 21-60 g/km CO2 il prezzo di listino non deve essere superiore a 45.000 euro (IVA esclusa) e il contributo è di 2.000 euro senza rottamazione e 4.000 euro con la rottamazione.
    • Per la fascia 61-135 g/km CO2 il prezzo di listino non deve essere superiore a 35.000 euro (IVA esclusa) e il contributo è di 2.000 euro esclusivamente con la rottamazione.
Possono accedere a tali contributi le persone fisiche mentre le persone giuridiche, a cui è riservata una quota del 5% delle risorse stanziate per la categoria M1, possono prenotare i contributi solo ed esclusivamente per le fasce 0-20 e 21-60 g/km CO2 se i veicoli sono impiegati in car sharing con finalità commerciali.
  • per motocicli e ciclomotori (categoria L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e) sono stati introdotti anche contributi per i veicoli non elettrici, pari al 40% del prezzo di acquisto fino a 2.500 euro. Il contributo è riconosciuto solo alle persone fisiche che acquistano un veicolo non inferiore ad euro 5 e rottamano un veicolo della stessa categoria (fino ad euro 3). E’ necessario che il venditore applichi uno sconto del 5%.
  • per motocicli e i ciclomotori (categoria L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e) elettrici è previsto l’acquisto solo da parte di persone fisiche. Il contributo è pari al 30% del prezzo di acquisto senza rottamazione fino a 3.000 euro e 40% con rottamazione di un veicolo della stessa categoria (fino ad euro 3) fino a 4.000 euro.

 

COME SI OTTIENE L'ECOBONUS

Recati presso un concessionario per prenotare la tua auto Elettrica o Eco-Friendly. Il Concessionario si occuperà di prenotare il Bonus presso il Portale del Ministero dello Sviluppo Economico.

 

VIENI a scoprire il RISPARMIO sugli interessi (*) a te riservato attraverso il nostro Finanziamento PRESTICREDITO BPP ECOBONUS AUTO&MOTO.

Oltre ai contributi proposti dallo Stato, potrai beneficiare del Risparmio sugli interessi BPP attraverso un Finanziamento di Banca Popolare Pugliese fino a €7.750 (*) grazie al Tasso di interesse promozionale valido fino al 10.06.2022.

Inoltre sulle Auto di Nuova Immatricolazione SUPERSCONTO di €100 sulla Polizza RC Auto Arca Tutto Tondo valido fino al 30.06.2022.

 

Compila il MODELLO per scoprire il RISPARMIO a te dedicato o usufruire sullo Sconto sull’Assicurazione RC Auto.

 

bottone_bianco_richiesta_online

Per maggiori informazioni chiama il Numero Verde 800 99 14 99.

 

 

(*) Il Risparmio sugli interessi è rappresentato dal minor costo del credito che il cliente sostiene in caso di adesione al prodotto rispetto al tasso standard del Presticredito Tasso Fisso BPP

Esempio di prestito. Importo richiesto 15.000,00 (importo totale del credito); importo totale dovuto dal consumatore € 18.401,04; importo finanziato € 15.000,00; importo totale interessi € 3.401,04; commissioni di istruttoria ZERO; imposta sostitutiva € 37,50; rata mensile € 219,06; numero rate 84; commissione incasso rata € 0; Tan 5,99% - Taeg fisso 6,23%, comprensivo di tutte le condizioni economiche del servizio pubblicizzato: interessi, commissioni di istruttoria ed oneri erariali.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali è necessario fare riferimento al documento denominato "Informazioni Europee di base sul Credito ai Consumatori" che sarà rilasciato in forma personalizzata presso le Filiali di Banca Popolare Pugliese Scpa. Le condizioni economiche possono variare in presenza di importo e durate diverse da quelle indicate nell’esempio sopra riportato. La concessione del finanziamento è subordinata alla valutazione ed approvazione da parte della Banca. Per maggiori informazioni consultare il sito www.bpp.it.

Convegno "Dove va la PAC 2023-2027 contributi e credito alle Imprese Agricole"
Convegno "Dove va la PAC 2023-2027.. contributi e credito alle Imprese Agricole" Venerdì 1 luglio 2022 | h 17,00 | Lecce | Hotel Leone di Messapia Prov.le Lecce-Cavallino
Intervista del Presidente Primiceri a TGNorba
Il 28 aprile scorso, il Presidente della Banca Popolare Pugliese, Vito Antonio Primiceri ha rilasciato un'intervista al Direttore di TGNorba Vincenzo Magistà.
Mostra presso il Museo MUST di Lecce, dal 25 marzo al 24 luglio 2022
La mostra della Banca presso il Museo MUST di Lecce, dal 25 marzo al 24 luglio 2022
Progetto Art Bonus dell’anno
I Polittici Veneti del Museo Castromediano di Lecce, restaurati con il contributo di Banca Popolare Pugliese. candidati al concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”. Vota il Progetto Polittici Veneti, sostieni la cultura anche tu.
BPP apre un'Agenzia BPP Sviluppo a Milano
BPP apre un’Agenzia BPP Sviluppo a Milano e consolida la sua crescita al di fuori dei confini regionali.