Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

FONDI PNRR

FONDI PNRR – in partenza il Bando “Parco Agrisolare” per le Imprese Agricole

FONDI PNRR – in partenza il Bando “Parco Agrisolare” per le Imprese Agricole

Sono state pubblicate, sul sito MIPAAF le modalità per la presentazione delle domande per l’ottenimento di contributi a fondo perduto per la realizzazione di impianti fotovoltaici da installare su edifici ad uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale. Per questa nuova Misura del PNRR denominata "Parco Agrisolare" sono destinati 1,5 miliardi di euro dei quali il 40% destinati al finanziamento di progetti da realizzare nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Quali sono le spese ammissibili?

L’intervento principale e obbligatorio è l’acquisto e posa in opera di pannelli fotovoltaici, sui tetti delle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, con potenza di picco non inferiore a 6 kWp e non superiore a 500 kWp.

La spesa massima ammissibile per singolo progetto è 750.000 euro, nel limite massimo di 1.000.000 di euro per singolo soggetto beneficiario.

Chi sono i potenziali Beneficiari?

  • imprenditori agricoli, in forma individuale o societaria;
  • imprese agroindustriali;
  • Cooperative agricole che svolgono attività di cui all’articolo 2135 codice civile, Cooperative o loro consorzi di cui all’art.1, comma 2, del DL 18/05/2001 n. 228

    (sono esclusi i soggetti esonerati dalla tenuta della contabilità IVA, aventi un volume di affari annuo, riferito all’anno fiscale 2021, inferiore a euro 7.000,00)

    A quanto ammonta il Contributo?

  • 50% delle spese ammissibili per le Regioni Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna (40% per le altre Regioni)
  • In aggiunta, per il settore della produzione primaria può essere maggiorata del 20% nei seguenti casi:
  • il Beneficiario è un giovane agricoltore o agricoltore insediato nei cinque anni precedenti la data della domanda di aiuto;
  • l’investimento ricade in zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici ai sensi dell’articolo 32 del Regolamento (UE) n. 1305/2013 così come individuate dal D.M. n. 591685 dell'11/11/2021.
fotovoltaico_liv4

Quando è possibile presentare la domanda?

Le domande possono essere presentate a partire dal 27/09/2022 (fino al 27/10/2022) tramite la Piattaforma informatica predisposta dal Soggetto attuatore GSE all’indirizzo www.gse.it

CHIAMACI e fissa un appuntamento con i nostri Esperti in Finanza di Impresa che sono a tua disposizione per fornirti una Consulenza mirata.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali dei prodotti illustrati e per quanto non espressamente indicato, è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti, anche su supporto cartaceo, presso tutte le Filiali della Banca oppure sul sito internet www.bpp.it. Banca Popolare Pugliese si riserva la valutazione dei requisiti necessari alla concessione e dei massimali di spesa da assegnare alla carta.
Convegno "Dove va la PAC 2023-2027 contributi e credito alle Imprese Agricole"
Convegno "Dove va la PAC 2023-2027.. contributi e credito alle Imprese Agricole" Venerdì 1 luglio 2022 | h 17,00 | Lecce | Hotel Leone di Messapia Prov.le Lecce-Cavallino
Intervista del Presidente Primiceri a TGNorba
Il 28 aprile scorso, il Presidente della Banca Popolare Pugliese, Vito Antonio Primiceri ha rilasciato un'intervista al Direttore di TGNorba Vincenzo Magistà.
Mostra presso il Museo MUST di Lecce, dal 25 marzo al 24 luglio 2022
La mostra della Banca presso il Museo MUST di Lecce, dal 25 marzo al 24 luglio 2022
Progetto Art Bonus dell’anno
I Polittici Veneti del Museo Castromediano di Lecce, restaurati con il contributo di Banca Popolare Pugliese. candidati al concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”. Vota il Progetto Polittici Veneti, sostieni la cultura anche tu.
BPP apre un'Agenzia BPP Sviluppo a Milano
BPP apre un’Agenzia BPP Sviluppo a Milano e consolida la sua crescita al di fuori dei confini regionali.