Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

Responsabilità sociale

Dichiarazione Non Finanziaria

cop_DNF_bpp_1

La Dichiarazione Consolidata di carattere non Finanziario (DNF) è una rendicontazione annuale contenente informazioni utili a rappresentare l’impegno del Gruppo Banca Popolare Pugliese verso i temi di sostenibilità ed in particolare verso i temi ambientali, sociali, attinenti al personale, al rispetto dei diritti umani e alla lotta contro la corruzione attiva e passiva. Essa è predisposta ai sensi del Decreto Legislativo n.254/2016 e secondo le linee guida GRI Standards definite dal GRI (Global Reporting Initiative).

Il Gruppo BPP ha da sempre affiancato, in linea con la sua mission e con i valori e i principi sanciti dal suo Codice Etico, all’impegno nel conseguire positivi risultati economici, finalità di tipo sociale, culturale, ambientale, del rispetto della persona e dei suoi diritti, nonché di vicinanza ai territori di riferimento.

Il Gruppo, infatti, ha avviato il suo percorso di rendicontazione di sostenibilità nel 2000 su base volontaria con la predisposizione del Bilancio Sociale, pubblicato sino al 2014, anno in cui, in attesa del suddetto Decreto, è stata istituita all’interno della relazione sulla gestione una sezione dedicata.

La redazione della DNF rappresenta, quindi, un’opportunità per continuare ad ampliare il proprio percorso in tema di sostenibilità, rispondendo alle aspettative e agli interessi dei diversi stakeholder, che sono coinvolti in un processo sistematico di ascolto e dialogo.



Ambiente

ambiente

Nello scenario bancario italiano si sta diffondendo la disciplina della “banca verde” che si articola in due filoni principali:

  • il primo, volto a mettere in evidenza la stessa organizzazione bancaria, i suoi consumi, le sue norme e le sue procedure, con uno sguardo verso l’interno per individuare nuove regole per pratiche aziendali eco-efficienti;
  • il secondo, volto ad affiancare al concetto di marketing territoriale - attraverso il quale la banca contribuisce a rispondere alle esigenze dei territori in cui opera esercitando una certa influenza – delle azioni concrete per l’adozione di scelte eco-compatibili.

E’ convinzione del nostro Istituto che il sistema bancario possa e debba assumere, oggi, un ruolo fondamentale nell’incentivare l’adozione di pratiche istituzionali, strategie di impieghi/raccolta e logiche di investimento che soddisfino bisogni di target sempre più trasversali e numerosi. Questo implica, per la Banca, il legame all’etica della responsabilità, nell’ottica della produzione di valore per tutti coloro con cui entra in contatto: stakeholder, privati, imprese ed enti, perché oggi è sempre più vero che produrre valore sociale e ambientale significa produrre anche valore economico.


Educazione Finanziaria

ed_finanziaria

La relazione tra educazione finanziaria e stabilità economica è molto stretta e l’acquisizione di competenze economico-finanziarie non può più avvenire esclusivamente in famiglia, come è avvenuto in passato. Il consolidamento della cultura economica è un presupposto imprescindibile per una maggiore inclusione sociale e lavorativa che deve necessariamente partire dai banchi di scuola.

Banca Popolare Pugliese ha proprio questo obiettivo! Intende contribuire alla formazione di una cittadinanza più attiva e informata grazie ad un nuovo fronte di alfabetizzazione economico-finanziaria destinato alle nuove generazioni, affinché le stesse affrontino con consapevolezza le scelte per il proprio futuro.

Dal 2004 la Banca ha avviato progetti di BPP Educational destinati a diversi target di clientela: dai clienti top agli studenti, dai professionisti alle imprese. Dal 2008 BPP Educational è stato affiancato da un progetto di Educazione Finanziaria rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e da una serie di iniziative in materia e in collaborazione con Istituzioni locali e nazionali.


Bilancio Sociale

bilancio_sociale

A partire dall'anno 2014 Banca Popolare Pugliese non realizza né pubblica il Bilancio Sociale.

In considerazione dell’esperienza già acquisita in materia di trasparenza e responsabilità che ha visto, peraltro, la predisposizione del Bilancio Sociale sin dal 2000, BPP ha ritenuto di avviare il percorso di integrazione delle informazioni finanziarie con quelle non finanziarie con la predisposizione del Bilancio Civilistico ad integrazione delle informazioni già contenute nella Relazione sulla Gestione.


Codice Etico

codice_etico

Scarica qui il codice etico di BPP, il documento che raccoglie in modo organico princìpi e norme di comportamento validi per tutti (Organi sociali e Personale della Banca), in qualche caso anche a rinforzo delle normative di legge vigenti, orientando sugli atti da compiere e su quelli da evitare, individuando le responsabilità verso gli interlocutori con i quali l'organizzazione interagisce. Il Codice si propone di contribuire ad attuare la politica di responsabilità sociale della Banca, nella consapevolezza che l'attenzione alle istanze sociali, economiche ed ambientali concorre a limitare l'esposizione ai rischi di compliance e reputazionali, rafforzando l'immagine aziendale. 

Donazione di due incubatrici al Reparto di Neonatologia di Lecce
Due incubatrici attrezzate per le terapie anti-Covid 19 donate al Reparto di Neonatologia dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce con i fondi raccolti dalla sottoscrizione aperta dalla Fondazione “Banca Popolare Pugliese Giorgio Primiceri”- Onlus.
Nuovo Sito BPP
Banca Popolare Pugliese rinnova il proprio sito web, nei contenuti e nella navigazione, con un nuovo layout. Il sito, rivisto sulla base delle esigenze del cliente, è pienamente adattabile ai diversi formati per smartphone o pc.
Non togliermi il sorriso
Un colonscopio di ultima generazione donato al Reparto di Oncoematologia pediatrica del presidio “SS. Annunziata” di Taranto, del valore di circa 33 mila euro, per implementare l’attuale dotazione strumentale del reparto.
Restauro di due Polittici Veneti del Museo Castromediano
Dopo un lungo ed impegnativo restauro riconsegniamo ai visitatori due delle più importanti opere della collezione del Museo Castromediano. Si tratta dei polittici veneti acquisiti dal Castromediano per il Museo tra il 1872-73, che raccontano l'affermarsi nella nostra regione della cultura figurativa di ambito lagunare.
L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio: seminario a Benevento
​Il 24 gennaio, dalle ore 15.00, presso l’Auditorium Sant’Agostino di Benevento, si è tenuto il seminario "L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio" organizzato dalla Banca Popolare Pugliese.