Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

Tesoreria e cassa

SERVIZIO DI TESORERIA

servizio riguarda la gestione finanziaria degli Enti Pubblici ed è finalizzato alla riscossione delle entrate, al pagamento delle spese, alla custodia di titoli e valori e agli adempimenti previsti dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti dell'ente. Il sistema gestionale della Banca Popolare Pugliese  può interfacciare con Enti Pubblici diversamente strutturati dal punto di vista tecnologico:

  • Enti in grado di inviare solo documenti cartacei. In questo caso si provvede al data-entry dei dati.
  • Enti in grado di inviare flussi telematici non firmati. Si tratta di Enti a cui è consentito l'accesso ai "Servizi di Tesoreria Telematica" per la consultazione, tramite il prodotto TesoWeb (informativo) messo a disposizione dalla Banca, della propria situazione contabile e delle singole operazioni di riscossione e pagamento eseguite dalla Banca stessa. Il sistema richiede comunque l'invio dei documenti in formato cartaceo.
  • Enti in grado di inviare flussi telematici firmati digitalmente.  In questo caso, si tratta di Enti a cui la Banca fornisce l'applicativo di Firma Digitale Certificata per l'accesso a quei "Servizi di Tesoreria Telematica" che consentono, nel pieno rispetto del protocollo O.I.L. (Ordinativo Informatico Locale) lo scambio di flussi elettronici firmati digitalmente. Il prodotto messo a disposizione dalla Banca è, in questo caso, il TesoWeb Sign.

Con l'utilizzo dell'Ordinativo Informatico Locale non si modifica l'iter organizzativo preesistente presso l'Ente: le fasi di immissione, controllo, invio alla firma e firma effettiva di ogni documento contabile rimangono infatti invariate; la sola differenza consiste nel fatto che anziché controllare e firmare un documento cartaceo, l'Ente controlla e firma un documento elettronico.

Per gestire l'Ordinativo Informatico Locale è necessario utilizzare un software denominato TesoWeb Sign che permette di firmare digitalmente gli ordinativi informatici e di visualizzare gli esiti di caricamento, esecuzione o rifiuto degli stessi. Permette inoltre di monitorare l'esito dei processi a cui vengono sottoposti gli ordinativi per segnalare la corretta esecuzione o le anomalie (verifica e conferma di ricezione del flusso, verifica e validità del certificato di firma, verifica dei poteri di firma, esiti dei processi elaborativi).

L'Ente, tramite collegamento Internet protetto, accede al servizio cliccando su "Accesso ai Servizi On-line".

L'avviamento di un Ente all'Ordinativo Informatico prevede le seguenti fasi:

  • TEST: fase preliminare nella quale si procede alla verifica della compatibilità dei tracciati tra l'applicativo di contabilità dell'Ente e quello di Tesoreria utilizzato dalla Banca.
  • PARALLELO: è una fase caratterizzata dalla contestuale gestione del dei documenti in formato cartaceo (che continua ad avere valore legale) e digitale.
  • PRODUZIONE: viene abbandonata la modalità in cartaceo ed ha valore giuridico il documento elettronico


SERVIZIO DI CASSA

Il Servizio è utilizzato dagli enti non sottoposti al regime contabile di Tesoreria.

Anch'esso viene gestito dalla Banca Popolare Pugliese con i criteri già descritti per i servizi di tesoreria. 

Banca Popolare Pugliese, promotrice dello sviluppo economico del Mezzogiorno
Chiusa in dicembre 2020 un’operazione finanziaria di 20 milioni di euro da Exprivia, azienda che si occupa di progettazione e sviluppo di tecnologie innovative e prestazione di servizi IT, da un lato, e dall’altro da SACE e due Istituti di credito del territorio: Banca Popolare Pugliese e Banca Popolare di Puglia e Basilicata
Donazione di due incubatrici al Reparto di Neonatologia di Lecce
Due incubatrici attrezzate per le terapie anti-Covid 19 donate al Reparto di Neonatologia dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce con i fondi raccolti dalla sottoscrizione aperta dalla Fondazione “Banca Popolare Pugliese Giorgio Primiceri”- Onlus.
Nuovo Sito BPP
Banca Popolare Pugliese rinnova il proprio sito web, nei contenuti e nella navigazione, con un nuovo layout. Il sito, rivisto sulla base delle esigenze del cliente, è pienamente adattabile ai diversi formati per smartphone o pc.
Non togliermi il sorriso
Un colonscopio di ultima generazione donato al Reparto di Oncoematologia pediatrica del presidio “SS. Annunziata” di Taranto, del valore di circa 33 mila euro, per implementare l’attuale dotazione strumentale del reparto.
Restauro di due Polittici Veneti del Museo Castromediano
Dopo un lungo ed impegnativo restauro riconsegniamo ai visitatori due delle più importanti opere della collezione del Museo Castromediano. Si tratta dei polittici veneti acquisiti dal Castromediano per il Museo tra il 1872-73, che raccontano l'affermarsi nella nostra regione della cultura figurativa di ambito lagunare.